Diocesi di Taranto: Don Alessandro Greco è il nuovo Vicario Generale

di MARIA SILVESTRINI

Quanto è importante il vicario nella vita della chiesa e nella sua scelta? Mons. Santoro risponde rapidamente con un sorriso. “Il vicario è il primo collaboratore del vescovo e quindi anche colui che facilita l’accordo con i sacerdoti e con le altre persone. Quindi un amico molto grande ed una persona che collabora nella stesso prospettiva del vescovo”.

Don Alessandro Greco, chiamato all’incarico, quasi si schernisce dagli auguri e dalle congratulazioni di amici e fedeli. “Sento forte il senso di responsabilità, perché è un servizio alla Chiesa che comporta impegno, abnegazione, disponibilità, obbedienza e servizio”.

Come vicario ti troverai a dover fare da ponte fra il magistero di monsignor Luigi Papa che ha formato la diocesi negli ultimi vent’anni e quello di monsignor Santoro che ha certamente caratteristiche diverse per formazione..

Le differenze sono una grande ricchezza per la Chiesa. Come avviene per le elezioni dei pontefici o per i santi che il Signore suscita nella storia, tutto avviene secondo il piano provvidenziale di Dio. Forse nel ventennio passato era necessaria quella figura, con quel magistero, con quello stile, adesso il Signore vuole un’altra storia. Non è un caso, è un disegno provvidenziale, noi terremo fede al passato ma dobbiamo guardare anche in prospettiva profetica, in prospettiva futura.

Sarai chiamato a fare Chiesa casa e scuola di comunione, che non è mai troppo facile.

Uno degli impegni fondamentali è quello della comunione come troviamo scritto nel Vangelo di Giovanni “Siate una cosa sola affinchè il mondo creda che Tu mi hai mandato”. Il primo atto missionario, il primo gesto di grande responsabilità, di grande evangelizzazione è quello della comunione.

Continuerai a fare il direttore dell’Istituto Guardini?

Per adesso sì, quando sarà disposto diversamente faremo quello che il Signore ci chiede.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...