Bongermino: “Che emozione il gol”

di NICOLA SAMMALI

Diciassette anni e il numero 9 sulle spalle. L’attaccante del Taranto, Giovanni Bongermino, realizza il 2-0 nel match contro la Puteolana e per lui è il primo gol in stagione. «È stata un’emozione grande: segnare allo Iacovone non è facile. Ringrazio i compagni ché mi sono stati vicini e il tecnico che mi ha dato la possibilità di giocare». Il giovane rossoblù analizza la prestazione della squadra e sottolinea i progressi già visti a Battipaglia: «Il Taranto mi è piaciuto anche domenica scorsa, peccato per come è andata perché abbiamo giocato bene. Oggi c’era un po’ di pressione ma avevamo voglia di fare bene. Non è stato facile gestire il risultato perché la Puteolana se l’è giocata fino alla fine. Bravi tutti». Il Taranto sta crescendo: «Abbiamo avuto più tempo per lavorare con mister Pettinicchio e questo ci ha permesso di fare meglio». Bongermino sa anche in cosa migliorare: «Protezione della palla e capacità di far salire di più la squadra». Poi la dedica finale. «Il gol è per la famiglia e per i tifosi».

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...