Tutto pronto per la Rassegna del Volontariato del CSV

di ANNALISA AMBROSIO

La Rassegna Provinciale del Volontariato e della Solidarietà giunge alla ottava edizione.

L’evento avrà luogo nelle giornate di sabato 27 e domenica 28 ottobre presso la Villa Peripato, “il polmone verde di Taranto”, e vedrà la partecipazione di numerose associazioni di volontariato, del Comitato per l’Imprenditorialità Sociale, dell’Asl di Taranto, dell’Unione Operativa per l’Integrazione Sociale e Lavorativa, e di numerose scuole fra cui gli istituti Pacinotti, Liside e Vittorino da Feltre.

L’iniziativa è promossa dal Centro Servizi Volontariato di Taranto, l’associazione no profit presieduta da Carlo Martello e diretta da Camilla Lanzoni, finalizzata alla promozione e alla diffusione delle attività di volontariato nel territorio ionico.

La manifestazione resta sostanzialmente invariata rispetto alle passate edizioni. Solo qualche novità nelle associazioni partecipanti, più numerose rispetto agli altri anni, e nel cambio del luogo. Quest’anno, infatti, la manifestazione tornerà ad essere svolta nella Villa Peripato  per consentire ai numerosi stand di essere accolti in uno spazio sufficiente ad ospitarli tutti.

“L’obiettivo dell’iniziativa, infatti – sostiene Martello –  è quello di creare relazioni sul territorio attraverso un senso di coesione sociale, e uno spirito di comunione e aggregazione, per uscire dallo stato di profonda crisi e di disfacimento sociale che ultimamente ha colpito Taranto e l’Italia intera. Bisogna quindi unire le forze e favorire una maggiore comunicazione e un rapporto costante tra le istituzioni e i cittadini a beneficio della comunità”.

Ascoltiamo ora l’intervista rilasciata dal presidente del CSV ai microfoni di Radio Cittadella.

Un ruolo importante sarà svolto dalla presenza di diversi istituti scolastici, impegnati a sensibilizzare i giovani ai valori del volontariato e della solidarietà, educandoli alla coesione sociale.

Tra le scuole che aderiscono all’iniziativa ci sarà l’istituto Pacinotti, che quest’anno rinnoverà la sua collaborazione con il CSV per la terza volta.

La scuola, diretta dal Preside Gennaro Esposito, sarà impegnata nella realizzazione delle riprese della manifestazione, e nel progetto “Dì la tua”, una serie di interviste rivolte ai visitatori, primi fra tutti gli studenti delle altre scuole, che consentiranno ai cittadini di esprimere un loro pensiero sulla manifestazione e sui temi che essa affronta.

Esposito si dice soddisfatto di questa esperienza perché crede fortemente nei giovani e nella loro creatività, in quanto rappresentano le uniche risorse su cui bisogna puntare e far leva per guardare al futuro della società.

Dice Esposito: “L’esperienza del volontariato è l’occasione giusta che  permette agli studenti e ai giovani non solo di crescere da un punto di vista umano, formativo e sociale, ma anche di mettersi in discussione, attraverso la coesione, per raggiungere i loro obiettivi”.

Sentiamo adesso l’intervista con le dichiarazioni del Preside dell’Istituto Pacinotti.

Il programma della rassegna di volontariato e solidarietà è ricco di impegni e di attività.

La giornata di sabato, intitolata “Giovani e Volontari insieme per cambiare”, sarà dedicata interamente ai giovani e agli studenti.

Alle 9.00 è prevista l’apertura degli stand espositivi e l’accoglienza degli studenti delle scuole tarantine. Gli stand tratteranno diverse tematiche, rappresentate ognuna da un colore diverso, per far conoscere ai visitatori gli ambiti in cui esercita il mondo del volontariato, e le relative associazioni con le quali collabora. La fiera sarà aperta al pubblico dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 22.00.

Alle 9.30 inaugurazione ufficiale dell’evento con la lettura del messaggio di Napolitano, “Lettera al Paese”, scritto in occasione della VI Conferenza Nazionale tenutasi a L’Aquila nel mese di ottobre.

Seguiranno le attività di laboratorio delle scuole elementari, medie e superiori con rappresentazioni teatrali, documentari, workshop, spettacoli musicali, e mostre.

Nella giornata di domenica la manifestazione proseguirà con l’alternarsi di ulteriori attività promosse dalle associazioni, impegnate a diffondere il messaggio di solidarietà e l’importanza del volontariato. Fra tutte, “Un sorriso in ospedale”, a cura dell’Associazione Mister Sorriso, che ricorre alla terapia del sorriso per ridurre i tempi di guarigione dalle malattie e permettere ai malati di affrontare al meglio la propria degenza.

Il calendario dell’intera programmazione della rassegna è consultabile sul sito web www.csvtaranto.org.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...