Confraternita Maria SS.Addolorata e San Domenico. Un DVD per emozionare

Madonna per IL Pendio

La Confraternita di Maria SS.Addolorata e San Domenico di Taranto ha realizzato, in occasione dei primi sei mesi di vita de “Il Pendio”, periodico mensile a diffusione interna della Confraternita, un DVD che racconta la vita confraternale e i suoi molteplici sforzi caritativi.  L’idea del  cortometraggio è di Antonello Stenta, che si è avvalso della preziosa e valida collaborazione di  Antonella Spada, Arturo Presta, Franco Di Giorgio, Christian Attanasio, per quanto attiene al montaggio e ai contenuti, e di tutto il gruppo che collabora alla realizzazione de Il Pendio – Marina Cordola, Francesco De Giorgio, Luigi De Rose, Francesco Crocicchio, Angelo De Vincentis e  Aldo Galasso per quanto attiene ai contenuti.

Immagini, frasi, che scorrono ed emozionano. Il cuore rosso della Madonna Addolorata che batte e interrompe la sequenza dei filmati, delle immagini, a rappresentare il fulcro, ciò da cui parte ogni cosa. E’ lei, L’Addolorata, che guida  la presentazione del periodico, le attività che la Confraternita ha posto in essere nel corso dell’ultimo anno, quando con la nuova Amministrazione ha deciso di continuare l’opera caritativa già intrapresa ma con un taglio diverso, portando i confratelli alla testimonianza concreta, fatta di presenza, disponibilità, ascolto, aiuto. Lo dimostrano “Il bianco sul nero”, l’impegno preso nei confronti dei bambini del borgo antico, con il doposcuola offerto a titolo di volontariato dai confratelli che ogni giorno si alternano nel sostegno presso le Suore Missionarie del Sacro Costato. O ancora lo dimostra il CASA, con il sostegno, grazie alla preziosa collaborazione del Banco Alimentare e dei tanti che donano generi alimentari a lunga scadenza, di molte famiglie del borgo antico e di qualcuna negli altri quartieri.

Emozioni che sarebbero rimaste solo nel  cervello di pochi e che invece si sono realizzate attraverso il racconto in prima persona di tutti coloro che vivono  la Confraternita con i suoi Riti. Il risultato è  un filmato pilota, di grande impatto emotivo, con l’inserimento di preziosi riferimenti storici, come quello che ricorda la prima gara di aggiudicazione, per tre once, e che unisce immagini datate al presente, con l’obiettivo di  intraprendere un nuovo progetto, realizzato dai confratelli  in piena autonomia.  Il filmato  trasmette la vita del Sodalizio con le sue attività…le emozioni…i colori…i ricordi…la  storia…attraverso la Mozzetta che caratterizza i confratelli. “Questo lavoro – sottolinea Antonello Stenta – è anche un ringraziamento all’impegno del  nuovo CdA , che in un anno appena di lavoro, guidato dal Priore Raffaele Vecchi e dall’assistente spirituale mons. Cosimo Quaranta,  ha saputo intraprendere la giusta rotta, per un nuovo cammino in coesione con le preziose indicazioni dell’arcivescovo mons. Filippo Santoro, che invita ogni cristiano ad uscire dalle sacrestie,  a consumare le suole delle scarpe e a testimoniare con opere di carità il sostegno al fratello sofferente e bisognoso”.   

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...