Santuario Nostra Signora di Fatima di Talsano. Avviata la raccolta fondi per l’Oratorio

Il Parco giochi per famiglie e ragazzi è un’iniziativa della parrocchia per la raccolta fondi per il completamento delle opere sportive e le aule dell’oratorio della Parrocchia Nostra Signore di Fatima di Talsano. La raccolta inizia oggi e terminerà il 7 luglio p.v.

Si tratta della costruzione di un importante polo sportivo e formativo nel cuore della borgata tarantina i cui lavori sono avviati da due anni.

Per incentivare la costruzione dell’oratorio di persone prima ancora che quello di mattoni, anche quest’anno la comunità si è mobilitata per l’organizzazione di manifestazioni ludico sportive e culturali atte ad incrementare l’aggregazione.

Il parco giochi è una di queste. È sicuramente un’occasione di divertimento non solo per i bambini ma anche per i ragazzi e gli adulti.

L’area del campo sportivo è interamente attrezzata con dei giochi gonfiabili e giostre, secondo la categoria gonfiabili leggeri, super leggeri e giochi competitivi.

Queste le attrazioni: tappeti elastici,  scivolo gigante, percorso gonfiabile a ostacoli,  giochi di società giganti, bowling umano, surf meccanico,  moon walker gigante,  gonfiabile 3in1 (basket, calcetto, volley),  pista di mini quad elettrici).

Il parco è aperto tutte le sere (escluse il 28 giugno) fino al 7 di luglio dalle 19.00 alle 23.00. All’interno del parco oltre alle attrazioni sono previsti anche altri eventi, oggi 27 giugno ore 21.00  Sagra della Puccia e serata Salsa.  Sabato 5 giugno  Sagra della Puccia e Pizzica. Domenica 6 luglio alle 22.00 Disco House con Claudio Guerrini di RDS. 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...