Orfeo ed Euridice. Questa sera per il Festival della Valle D’Itria di C. W. Gluck

Nel suo quarantennale, il Festival della Valle d’Itria ritorna ad Orfeo ed Euridice, oggi, venerdì 1 agosto, alle  ore 21.00, il  teatro all’aperto del Realis Villa San Martino. Verrà proposta una selezione di arie tratte dall’opera di Gluck. Quarant’anni esatti dopo che il 27 agosto del 1975, Alberto Zedda diede l’attacco alle prime note della sinfonia della versione parigina dell’ Orphée et Eurydice di Gluck, il grande riformatore del melodramma settecentesco. L’inizio di una avventura collettiva, e quattro decenni dopo il Festival sceglie il popolare dramma per musica gluckiano per inaugurare un nuovo format, destinato a richiamare l’interesse di un pubblico attento alla qualità artistica e desideroso di vivere l’esperienza di un’offerta culturale assaporata in un contesto esclusivo e di fascino, in grado di coniugare musica, atmosfera e valore enogastronomico del territorio pugliese. Nasce infatti l’opera in giardino, un progetto nuovo, del tutto inedito nella storia del Festival. L’opera di Gluck di indiscutibile richiamo ed appeal viene riproposta in una messa in scena semplice ma suggestiva, con i musicisti dell’Ensemble barocco dell’Orchestra Internazionale d’Italia, i giovani dell’Accademia del Belcanto, diretti da Antonio Greco e con la mise en space di Juliette Deschamps.

 

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...