L’A.I.FI. Puglia in udienza da papa Francesco per la giornata mondiale della fisioterapia

Locandina Udienza papa Francesco

L’8 settembre è la giornata mondiale della Fisioterapia. Questa data è stata fissata nel 1996 dal la Confederazione Mondiale dei Fisioterapisti, WCPT, alla quale aderisce L’AIFI. Una data importante, che sancisce “il contributo dei fisioterapisti alla salute delle persone, che siano bambini o adulti”.
La fisioterapia è un atto terapeutico democratico; un fisioterapista sa, per esempio, come utilizzare i supporti a sua disposizione anche in Paesi economicamente meno avanzati, permette all’individuo di utilizzare le sue potenzialità residue per continuare ad avere un ruolo importante, attivo e anche decisionale nella società a prescindere delle sue diverse abilità.
Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, la percentuale di persone di età superiore ai 60 anni aumenta molto velocemente in quasi ogni Paese del mondo. I fisioterapisti possono, quindi, aiutare questa fascia di persone a mantenersi in forma, in modo sano e indipendente, e possono contribuire a migliorare la salute delle persone con malattie croniche, insegnando loro una corretta ed efficace attività fisica e di movimento.
L’AIFI Puglia ha deciso quest’anno di celebrare questo importante evento chiedendo e ottenendo udienza al Santo Padre per il 9 settembre 2015. Oltre ai Fisioterapisti l’associazione offre la possibilità di partecipazione anche ai propri parenti, amici e pazienti, perché questa giornata deve essere celebrata da tutta la popolazione in quanto la Fisioterapia contribuisce a migliorare il suo stato di salute. All’udienza da Papa Francesco parteciperanno anche fisioterapisti provenienti dalle altre Regioni d’Italia.
“Grande è la gioia di essere ricevuti da Papa Francesco – afferma Eugenio D’amato , presidente A.I.FI. Puglia – perché il Santo Padre rappresenta una delle poche, se non l’unica, autorità schierata a difesa dei bisognosi ed il suo comportamento costituisce un ulteriore invito all’esercizio corretto della professione, che ha come obiettivo il benessere degli utenti. Quando Papa Francesco abbraccia una persona con disabilità, insegna l’amore, ed insegna l’empatia con l’altro. Il fisioterapista vive questa realtà ogni giorno per dare valore al suo atto terapeutico. La Puglia del sole, del mare, del vento e della solidarietà vede ancora oltre…ed è motivo di orgoglio per tutti”.
Info: http://www.aifipuglia.it, tel 3290552101 (Concetta Pesce).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...