Cambio di consegne al Serra di Taranto Il saluto dell’avvocato Marino Liuzzi alla nuova presidente Mariangela Tarantino

SERRA CAMBIO 11.07.2015 (11)
di MARIA SILVESTRINI

Tavola rotonda sotto un pergolato di pampini verdi per l’assemblea conclusiva del Serra Club di Taranto che ha segnato anche il passaggio di consegne dal presidente uscente l’avv. Marino Liuzzi e la presidente entrante Mariangela Tarantino Introcaso. Un momento importante per sottolineare i numerosi incontri e le tante iniziative che hanno segnato la vita del club negli ultimi due anni. Marino Liuzzi, nel suo lungo intervento ha messo l’accento su una vita cristiana che nelle opere più che negli atteggiamenti deve indicare un percorso in sintonia col Vangelo. Nel mondo, da cristiani prima ancora che da serrani, dobbiamo dare l’impronta di una serenità di giudizio e di una serietà di impegno che sia indicativa della nostra identità. Poi il ricordo del viaggio in Polonia, sulle orme del Santo Giovanni Paolo II fino a Wadovice dove egli nacque. Esempio di testimonianza fedele e di missionarietà senza soste.
Mariangela Tarantino con brevi parole ha chiesto ai soci tanta collaborazione e ha indicato i temi da approfondire nel corso del suo mandato articolato nelle tre dimensioni religiosa,culturale,sociale: la Misericordia al centro del Giubileo che si aprirà l’8 dicembre, un Nuovo Umanesimo sulla scia del Convegno di Firenze del novembre prossimo, la Famiglia punto essenziale della nostra vita e della società. Ma innanzitutto un rinnovato impegno di vicinanza al Seminario per conoscerne meglio le dinamiche e poter lavorare in sinergia per il sostegno delle vocazioni.
“Il Seminario deve essere la vostra casa e i seminaristi i vostri ragazzi” – ha detto don Davide Errico, rettore del Seminario Minore e nuovo cappellano del Serra Club. Una indicazione che la presidente ha immediatamente accolto indicando in un incontro su giovani e missione in Seminario, il momento iniziale dell’apertura dell’anno sociale nel settembre prossimo.

La conclusione dell’anno sociale dell’avvocato Marino Liuzzi è stata completata dalla Celebrazione Eucaristica in quella deliziosa chiesa di palme, mare e cielo che nella villa del diacono Mino Gentile raccoglie ogni estate centinaia di fedeli. Una suggestione particolare, una sintonia con il creato e con il Suo Creatore che ha reso particolarmente sentita la partecipazione all’incontro. Ed infine un delizioso convivio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...