ECONOMIA CIVILE: PRIMO CORSO DI FORMAZIONE PER DOCENTI

Luigino Bruni, Leonardo Becchetti, Vera Zamagni, Michele Dorigatti, Nadia Lambiase, sono solo alcuni dei prestigiosi docenti di Economia civile che si sono dati appuntamento a Martina Franca, Casa San Paolo, il 3-4-5 settembre, per una full immersion sui temi dell’Economia Civile. Un incontro preparato a lungo dal Centro di cultura “Lazzati” di Taranto in collaborazione con la Scuola di Economia Civile e l’AMEC per far uscire la scienza economica dalle secche di un insegnamento non più in linea con le nuove esigenze della società.
Un progetto comune con l’ITES Pitagora per creare nella nostra città un Polo Didattico finalizzato a sostenere una visione di economia aperta a contributi di diverse discipline in un nuovo rapporto tra Società civile, Stato e mercato. Un approccio in cui la sfida antropologica e quella ambientale sono motivazioni forti e propongono un modo diverso di pensare consumi, produzione e mercato.
Supportare studenti e docenti a divenire figure protagoniste nello sviluppo del territorio, attraverso strumenti e mezzi propri per la crescita del Benessere Equo Sostenibile (BES) è l’obiettivo del corso di formazione per docenti che dal 3 al 5 settembre si terrà a Casa San Paolo a Martina Franca e che vede presenti professori di moltissimi istituti superiori di Taranto e provincia.
Nel corso delle giornate saranno presentati dagli autori il volume “Economia civile” di Luigino Bruni e Stefano Zamagni ed. “Il Mulino”, e il Manuale di Storia di Vera Zamagni e, per la prima volta in Puglia lo spettacolo di Alberto Pagliarino, Nadia Lambiase e Paolo Piacenza: POP ECONOMIX: perché l’economia è vita, forma, azione.
Proprio Pop Economix Live Show, una narrazione teatrale di impegno civile, a tratti leggera, comica e drammatica sottolinea anche il cambio di modalità nel rapporto studente docente.. Una conferenza-spettacolo pensata come una struttura agile, che mette sotto gli occhi del pubblico le contraddizioni e le questioni più spinose dell’economia nel quotidiano raccontando la crisi globale che ci ha investito in modo semplice e puntuale.

Una occasione importante di formazione ed informazione di cui Taranto ha bisogno per creare una “cittadinanza ecologica”. La prima Summer school di Economia civile per docenti delle Scuole Superiori vuole pensare itinerari pedagogici nuovi che offrano ai giovani la possibilità di una educazione globale alla responsabilità e alla cura dell’ambiente, della vita, dell’altro.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...