PRIMO CIAK DI “SINDROME” IL FILM DI RINA LA GIOIA

CELESTE CASCIARO

Domenica 13 Dicembre 2015 il primo Ciak di SINDROME: un film breve, scritto e diretto da Rina La Gioia.
Il film è prodotto da “La Misenscène Production“, con il sostegno di NUOVO IMAIE e la collaborazione del Ministero dei Beni e delle attività Culturali e del Turismo di Arezzo, della Soprintendenza per i Beni Culturali della Diocesi di Arezzo-Cortona-Sansepolco, del Comune di Monterchi e del Comune di Arezzo. Le location del film in Toscana, Lazio e Puglia: la scena madre sarà girata a Monterchi (AR), nel Museo “Madonna del Parto”, opera sublime di Piero della Francesca.
La protagonista è CELESTE CASCIARO, già nota nei film il “Miracolo” e “In grazia di Dio” di Edoardo Winspeare, ruolo che le è valso la candidata ai “Nastri d’Argento e Globi d’Oro” come miglior Attrice protagonista. Nota anche per la sua partecipazione nella seconda e terza serie televisiva di “Braccialetti rossi”.
Ad affiancare Celeste Casciaro, noti protagonisti del mondo del Cinema e dello Teatro: Adriana Palmisano, Gianni Federico, Rita Pasqualoni, Vania Della Bidia, Giada Benedetti, Mariapia Intini, Don Luigi Trapelli.

L’autore e regista del film rende nota la sinossi : “La visione di un’Opera d’Arte, a seguito di estremi compiacimenti, fra estetica e spiritualità, tipici delle sindromi di Stendhal e di Gerusalemme, potrebbe generare un filo di speranza ai fini della realizzazione di un sogno? Un film, viaggiando tra l’immaginario e la realtà, potrebbe sensibilizzarci all’Arte e condividere l’importanza della conoscenza del patrimonio artistico culturale del proprio paese? Sono le domande che mi pongo raccontando la storia di una donna che, raggiunta la soglia dei quarant’anni e stanca del vuoto che la circonda, decide di dare un senso alla propria vita: diventare madre”.

Il Progetto cinematografico SINDROME è finalizzato a viaggiare
nei Festival, in Eventi culturali a tema, nelle Scuole, per condividere e sostenere l’importanza dell’insegnamento della Storia dell’Arte, in quanto considerata disciplina fondante della nostra tradizione culturale ed indispensabile alla crescita della nostra identità presente e futura.

Dario Di Mella/Fotografia – Paola Freddi/Montaggio – Francesco De Matteis / Assistente al montaggio – Manfred Giampietro/Musiche – Rina La Gioia/ Scenografia – Fabiola Palmisano/Costumi – Martino Marzella/ Fotografo di scena – Daniela Pizzulli/Aiuto regia – Elisabetta D’Amicis/Backstage – Christian Palmisano/Montaggio Backstage.

A completare la troupe: Nicola Pertino/Assistente Operatore – Luca Monteleone/Data Manager – Milo Cadau/Macchinista – Leonardo Cassano/Elettricista – Manuela Patti/Fonico – Caterina Peloso/Trucco.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...