Nel seminario di Poggio Galeso la premiazione del concorso scolastico del Serra Club

 

gruppo docenti buonodi MARIA SILVESTRINI

Mariangela Tarantino, presidente del Serra Club di Taranto, è stata l’anima del concorso scolastico nazionale che da 12 anni il Serra Italia bandisce per invogliare i giovani a discutere sui valori religiosi ed etici. Ogni anno il tema ha l’obiettivo di accendere l’attenzione sulle problematiche più legate all’attualità. Non sfugge a queste coordinate il titolo del concorso 2015-2016 che ha visto protagonisti i bambini delle scuole elementari e medie.
“E’ più bello donare che ricevere, perdonare che essere perdonato. Riporta la tua esperienza personale che possa servire d’esempio agli altri”. La traccia, in linea con l’anno giubilare della Misericordia, è stata raccontata in maniera assolutamente non scontata. Attraverso l’uso di cartelloni e poster con lavori di gruppo, ma anche con l’originalità di un testo teatrale e di una canzone completamente scritta e cantata dalla piccola Gaia.
Il primo premio è stato diviso equamente fra l’Istituto Gemelli di Leporano e l’Istituto Maria Immacolata di Taranto. Marco Russo, 8 anni, ha stupito col parlare della donazione di organi. Tema difficile per un bambino che il piccolo ha svolto con semplicità raccontando la sua esperienza di donatore nei confronti della sorellina appena più grande. I bambini della II media dell’Istituto Maria Immacolata hanno invece creato un testo, una scenografia ed una rappresentazione teatrale per lanciare il messaggio dell’accoglienza. In questo caso, come in molti cartelloni l’attenzione nei confronti dei migranti e dei rifugiati è stato l’elemento più presente. Speciale menzione ha avuto il testo di Bianca Virginia, che ha declinato la parola amicizia in più lingue per darle carattere di universalità.
1° premio a Marco Russo dell’Istituto Gemelli di Leporano e alle alunne Asia, Gaia, Zaira e Sonia dello stesso istituto IVA
1° premio ex aequo ai ragazzi della II media dell’Istituto Maria Immacolata di Taranto
2° premio a Virginia Bianca della III media Istituto Maria Immacolata di Taranto ex aequo con Valeria Rizzo IV G Istituto Manzoni di Mottola
3° premio classe IVB dell’Istituto Manzoni di Mottola
La premiazione è avvenuta nel Seminario di Poggio Galeso alla presenza del Rettore don Davide Errico, padre spirituale del Serra di Taranto che ha ricordato brevemente ai ragazzi la missione del Seminario e l’importanza di scoprire la propria vocazione nella vita. Bambini e genitori hanno anche avuto l’occasione di visitare il Seminario dove si formano i nostri futuri sacerdoti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...