L’A.I.FI. Il mal di schiena nell’epoca dell’evidence: dalla definizione alla diagnosi differenziale in fisioterapia

eugenio-damato-aifi

Locandina convegno 18 giugno 2016

L’Associazione Italiana Fisioterapisti di Puglia realizzerà sabato 18 giugno 2016, presso l’Hotel Excelsior di Bari, il convegno regionale: “Il mal di schiena nell’epoca dell’evidence: dalla definizione alla diagnosi differenziale in fisioterapia” dalle ore 8.00 alle ore 19.00.
I lavori inizieranno con il saluto istituzionale del presidente del Consiglio Regionale Mario Loizzo, del presidente regionale A.I.FI. Puglia Eugenio D’Amato, del presidente dell’ordine dei medici di Bari e segretario regionale FIMMG dr. Filippo Anelli, del presidente dell’Ordine dei Farmacisti di Bari sen. Luigi D’Ambrosio Lettieri, del direttore generale ASL Ba dr. Vito Montanaro e del presidente di CARD (Confederazione della associazioni regionali dei distretti) Puglia dr. Vincenzo Gigantelli.
Al convegno relazioneranno tre tarantini: i dott. Pennella, Cordella e D’Amato.
Il dolore vertebrale, definito mal di schiena, è un sintomo molto diffuso nella popolazione adulta, infatti almeno una volta nella vita l’80% della popolazione mondiale soffre di mal di schiena. Esistono diversi studi epidemiologici con stime variabili per quanto riguarda la frequenza e l’impatto sociale di questa patologia, che rende difficile l’attività lavorativa. Molti sono i fattori che causano il mal di schiena, ad esempio la gravidanza, l’altezza, l’obesità e l’asimmetria degli arti inferiori. Il “dolore vertebrale” è l’espressione ultima di una serie di squilibri biomeccanici e/o bioenergetici che vanno affrontati attraverso un approccio multidisciplinare per elaborare la terapia più efficace e personalizzata.
Medici e Fisioterapisti si confronteranno sulla cura del mal di schiena, che rappresenta la maggiore causa di assenza dal lavoro. Saranno presentate le più aggiornate terapie manuali che sono utilizzate dai fisioterapisti per risolvere il mal di schiena utilizzando le migliori pratiche validate dalla comunità scientifica. In questo senso si parlerà anche di terapia manuale, utile approccio per la risoluzione dei disturbi muscoli scheletrici.
Il Convegno dell’A.I.FI. viene realizzato con i patrocini della Federazione Italiana Medici di Medicina Generale FIMMG, dell’Ordine dei medici di Bari, della ASL Bari, del GIS Terapia Manuale, del Presidente del Consiglio Regionale della Puglia, dell’Ordine dei farmacisti BA-BAT e di CARD Puglia.

Relazioneranno, nel corso della mattina, i medici dr. Gianluca Tricarico e Vincenzo Castaldo, i fisioterapisti Filippo Maselli, Marco Cordella ed Aldo Ciuro.
Nel pomeriggio le relazioni saranno affidate ai fisioterapisti: Denis Pennella, Fabio Cataldo e Debora Pentassuglia, che illustreranno come hanno risolto, in diversi casi, il mal di schiena. Spesso i disordini della colonna vertebrale hanno una distribuzione legata all’età ed al sesso. Anomalie congenite e traumi sono più frequenti nei giovani, mentre negli anziani sono più frequenti le patologie degenerative.
Il convegno regionale costituisce ormai da anni non solo un importante momento formativo per i professionisti sanitari, ma anche un momento di confronto politico e didattico. Infatti alle 1230 sarà firmato un protocollo di intesa tra FIMMG e AIFI, che permetterà di migliorare la collaborazione tra Medici di Medicina Generale e Fisioterapisti, e che ha l’obiettivo di garantire le più opportune terapie riabilitative ai cittadini.
Il convegno, che è stato accreditato presso il Ministero della salute e fornirà agli iscritti 9 crediti ECM, si concluderà con la premiazione della miglior tesi in fisioterapia discussa nelle università pugliesi. Il concorso, giunto alla quinta edizione, è diventato un appuntamento prestigioso dal punto di vista didattico e dei contributi pervenuti alla segreteria scientifica. Premierà la miglio tesi il vice presidente del Consiglio regionale pugliese Giandiego Gatta.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...