DOMANI inizia “Ragazzi in Gamba 2017”

Gennaro Esposito e Francesco Riondino a Ragazzi in Gamba

Torna “Ragazzi in gamba”: per una settimana ancora un’esplosione di creatività, solidarietà, impegno e allegria grazie all’incontro di 23 scuole di ogni ordine e grado, l’Istituto “Paisiello” e 14 associazioni

La rassegna quest’anno è realizzata dall’Associazione “Ragazzi in Gamba” d’intesa con il Centro Servizi Volontariato Taranto, il Comune di Carosino, la Compagnia teatrale CREST e con il patrocinio del Comune di Taranto

Mettere tutti insieme in un teatro volontari, studenti di tutte le età e docenti, creando così un “filo diretto” tra la scuola e il volontariato locale: accade sul nostro territorio solo con “Ragazzi in gamba”!
Da DOMANI, lunedì 27 marzo, con inaugurazione alle ore 15.00 presso il Teatro Comunale di Carosino, torna la manifestazione Ragazzi in Gamba, quest’anno realizzata sul nostro territorio dall’Associazione “Ragazzi in Gamba” d’intesa con il Centro Servizi Volontariato Taranto, il Comune di Carosino e Compagnia Teatrale CREST e, infine, col patrocinio del Comune di Taranto.

È una grande kermesse nella quale tutti, volontari e studenti, si “mettono in gioco” salendo su un palco ed esibendosi in performace artistico-culturali, non per vincere un premio, non per competere e sconfiggere un avversario, ma solo per stare insieme e condividere un’esperienza positiva. Essere “Ragazzi in Gamba”, infatti, significa credere con entusiasmo e convinzione in valori quali l’amicizia, l’arte, la gioia, l’attenzione verso l’altro.
Questo è lo spirito che anima da sempre la manifestazione “Ragazzi in gamba”, giunta a livello nazionale alla cinquantacinquesima edizione e organizzata da ventidue sul nostro territorio, da diversi anni ormai anche con il coinvolgimento del volontariato locale attraverso l’intervento del Centro Servizi Volontariato di Taranto.

Il presidente del Centro Servizi Volontariato di Taranto, Francesco Riondino, ha infatti sottolineato che «da sempre il CSV Taranto investe sui giovani del territorio, che rappresentano una speranza per il cambiamento e la crescita non solo del volontariato, ma di tutta la società, per questo collaboriamo a Ragazzi in Gamba promuovendo ed organizzando la partecipazione delle organizzazioni di volontariato”.

Durante la manifestazione i volontari si esibiranno, al Teatro Comunale di Carosino, con gli alunni di ventitré scuole di tutti i livelli, dalle elementari alle superiori: ovviamente prevalgono quelle del nostro territorio, anche se si segnala la partecipazione di due scuole campane, da Nocera Inferiore e Montecorvino Rovella, e di una da Locorotondo.

Gennaro Esposito, presidente dell’associazione Ragazzi in Gamba di Taranto, ha rimarcato che «sono sempre più numerose le associazioni e le scuole che accolgono l’invito a sottolineare la bellezza dei valori positivi della vita attraverso lavori teatrali, musicali e coreutici, mentre altre associazioni di volontariato partecipano attraverso mostre fotografiche e pittoriche, nonché fornendo servizi di primo soccorso e di protezione civile: segno che, al di là delle difficoltà del momento presente, al di sopra della involuzione burocratica che spesso viene segnalata nelle e dalle scuole, vi è una forza creativa che, coniugando fantasia, originalità e competenze professionali, consente di progettare percorsi didattici originali e coinvolgenti, lo stesso che va rilevato nel mondo delle associazioni che costituiscono uno spazio culturale e sociale in cui la volontarietà e la gratuità dell’impegno costituiscono la premessa e la sostanza di itinerari solidaristici e di approfondimento culturale».

Oltre che le attività nel Teatro Comunale di Carosino, quest’anno nel centro storico di Taranto si terranno, con ingresso gratuito alle ore 18.00, tre incontri con mostre culturali e performance musicali per la valorizzazione dei giovani talenti locali: mercoledì 29 nel Salone degli Specchi del Municipio ci saranno il Concerto per sax e percussioni degli studenti dell’Istituto Musicale “Paisiello” e la mostra fotografica “sKatti di vita 2017” a cura di “La casa delle donne”, “Punto di inizio” e “Il Castello”, mentre giovedì 30 marzo e lunedì 3 aprile a Palazzo Pantaleo ci saranno i concerti strumentali degli allievi del Liceo Statale “Archita” e la mostra pittorica “Il Volontariato nell’Arte” a cura delle associazioni “Marco Motolese”, “NoMedia”, “Federconsumatori”, “Movimento Shalom” e “Solirunners”.

Sono numerose le associazioni, in gran parte organizzazioni di volontariato, che hanno confermato la loro partecipazione a Ragazzi in Gamba 2017: “Aretè” Grottaglie, Moto Club “San Martino” Martina Franca, “Circus cabaret”, “Nostra Signora di Lourdes” Martina Franca, “Goccia dopo goccia”, “AUSER Tamburi”, “La chiave del cuore”, “Heart’s Music”, “Onda perfetta”, “Artilibrio”, Piccolo coro “La banda di Bambù”, “Guitar Artium”, Orchestra di chitarre “Andres Segovia”, “La compagnia del ciambellano” Manduria, “POP” Piccola Orchestra Pignatelli, Federconsumatori Taranto, “Il luogo dei possibili”, Fattoria Amici “Dante Torraco” e AUSER Provinciale Taranto.

A garantire la sicurezza ci saranno i volontari delle organizzazioni attive nel campo del primo soccorso e della protezione civile: SER Martina Franca, Croce Verde Faggiano, E.R.A. Magna Grecia, Misericordia Martina Franca, SOS SAVA e G.V.P.C. “I Delfini Ionici” Lizzano.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...