Pinocchio dà il via a “Ragazzi in Gamba 2017” Per una settimana volontari e studenti si esibiscono nel Teatro Comunale di Carosino DOMANI 29 marzo il primo di tre concerti e mostre del centro storico di Taranto

“Ragazzi in Gamba 2017” è iniziato (lunedì 27 marzo) con il recital “Pinocchio uno di noi” allestito dall’Istituto Comprensivo “Aldo Moro” di Carosino, una libera rivisitazione teatrale della favola di Collodi con il viaggio del burattino alla conquista della sua umanità, ovvero il percorso di un pezzo di legno alla ricerca della dignità di uomo, una performance fantasiosa che ha visto sul palco un Mangiafuoco alle prese anche con le maschere della grande tradizione del teatro popolare italiano: Pulcinella, Colombina e Arlecchino.
È stata la prima di una serie di performance che, per tutto il pomeriggio, hanno visto il Teatro Comunale di Carosino gremito in ogni ordine di posti; il pubblico, attento e silente, ha assistito al debutto di questi emozionatissimi piccoli attori, cantanti, ballerini e narratori: questa è la magia che, da cinquantacinque anni, si ripete in tante località italiane con “Ragazzi in Gamba”.
In questa manifestazione gli alunni delle scuole si esibiscono, in tanti per la prima volta, in performance artistico-culturali, non per aggiudicarsi un premio o competere con un avversario, ma solo per vincere quella emozione che solo le tavole di un palcoscenico sanno infondere, per condividere con i loro coetanei questa esperienza positiva.
Né vinti né vincitori: essere “Ragazzi in Gamba”, infatti, significa credere con entusiasmo e convinzione in valori quali l’amicizia, l’arte, la gioia, l’attenzione verso l’altro.

È la magia che si ripete da ventidue sul nostro territorio, da diversi anni ormai anche, attraverso l’intervento del Centro Servizi Volontariato di Taranto, con il coinvolgimento del volontariato locale che partecipa alle performance.
Ragazzi in Gamba 2017 è realizzata sul nostro territorio dall’Associazione “Ragazzi in Gamba” d’intesa con il Centro Servizi Volontariato Taranto, il Comune di Carosino e Compagnia Teatrale CREST e, infine, col patrocinio del Comune di Taranto.

La kermesse è stata inaugurata da Marco Fè, responsabile nazionale di Ragazzi in Gamba, Gennaro Esposito, presidente dell’Associazione Ragazzi in Gamba di Taranto, Francesco Riondino, presidente del CSV Taranto, e Arcangelo Sapio, Sindaco di Carosino.
Salutando i partecipanti, Francesco Riondino ha sottolineato che «da anni il Centro Servizi Volontariato di Taranto ha “sposato” la manifestazione “Ragazzi in Gamba” perché vuole contribuire a questa iniziativa che infonde valori positivi nei giovani del territorio, quegli stessi valori, come la gratuità e la solidarietà, che da sempre contraddistinguono l’azione dei volontari».
Arcangelo Sapio ha spiegato che «il Comune di Carosino è felice di poter ospitare da anni nel proprio teatro “Ragazzi in Gamba”, una manifestazione che vede la nostra cittadina “invasa” dalla gioia e dalla voglia di “mettersi in gioco” di centinaia e centinaia di volontari e di studenti con i loro docenti, una meravigliosa carica di energia positiva per l’intera comunità».
Secondo Gennaro Esposito, presidente dell’Associazione Ragazzi in Gamba Taranto, «questa manifestazione tende a promuovere i valori positivi della vita, mettendo in risalto quelle esperienze didattiche di tipo innovativo che si fondano sulla creatività, la fantasia e l’espressività di docenti e alunni e che si concretizzano in esperienze di teatro, musica, recital, folklore, poesia ed arti plastico-figurative. In virtù della partecipazione del volontariato locale, si carica di ulteriore senso e si propone di far crescere negli studenti la consapevolezza che essendo cittadini attivi potranno essere protagonisti del cambiamento»».

RAGAZZI IN GAMBA 2017

Durante la manifestazione i volontari si esibiranno, al Teatro Comunale di Carosino, con gli alunni di ventitré scuole di tutti i livelli, dalle elementari alle superiori: ovviamente prevalgono quelle del nostro territorio, anche se si segnala la partecipazione di due scuole campane, da Nocera Inferiore e Montecorvino Rovella, e di una da Locorotondo.

Oltre che le attività nel Teatro Comunale di Carosino, quest’anno nel centro storico di Taranto si terranno, con ingresso gratuito alle ore 18.00, tre incontri con mostre culturali e performance musicali per la valorizzazione dei giovani talenti locali: DOMANI mercoledì 29 nel Salone degli Specchi del Municipio ci saranno il Concerto per sax e percussioni degli studenti dell’Istituto Musicale “Paisiello” e la mostra fotografica “sKatti di vita 2017” a cura di “La casa delle donne”, “Punto di inizio” e “Il Castello”, mentre giovedì 30 marzo e lunedì 3 aprile a Palazzo Pantaleo ci saranno i concerti strumentali degli allievi del Liceo Statale “Archita” e la mostra pittorica “Il Volontariato nell’Arte” a cura delle associazioni “Marco Motolese”, “NoMedia”, “Federconsumatori”, “Movimento Shalom” e “Solirunners”.

Sono numerose le associazioni, in gran parte organizzazioni di volontariato, che hanno confermato la loro partecipazione a Ragazzi in Gamba 2017: “Noi e Voi” Taranto, “Aretè” Grottaglie, Moto Club “San Martino” Martina Franca, “Nostra Signora di Lourdes” Martina Franca, “AUSER Tamburi” Taranto, “Heart’s Music” Taranto, “Artilibrio” Manduria, “Guitar Artium” Taranto, “La compagnia del ciambellano” Manduria, , “Federconsumatori” Taranto, “Il luogo dei possibili” Taranto, Fattoria Amici “Dante Torraco” e “AUSER Provinciale” Taranto.

A garantire la sicurezza ci saranno i volontari delle organizzazioni attive nel campo del primo soccorso e della protezione civile: Arcobaleno Statte, SER Martina Franca, Croce Verde Faggiano, E.R.A. Magna Grecia, Misericordia Martina Franca, SOS SAVA e G.V.P.C. “I Delfini Ionici” Lizzano.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...