Il Liceo Scientifico “Battaglini” alla fase nazionale delle Olimpiadi delle Neuroscienze

Battaglini a Olimpiadi Neuroscienze Puglia

Un nuovo successo del Liceo scientifico “Battaglini” di Taranto che anche quest’anno si è classificato per la fase nazionale delle Olimpiadi delle Neuroscienze, affermandosi brillantemente alle selezioni regionali svoltesi, nei giorni scorsi, presso il Centro Polifunzionale Studenti dell’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”.
Al primo posto, infatti, si è classificata Valentina D’Onghia della V^C del “Battaglini”, al secondo posto ancora una allieva del liceo scientifico tarantino, Marina Greco della III^ C, pari merito con Agostino Dicorato del Liceo “A. Moro” di Margherita di Savoia.
I tre studenti pugliesi parteciperanno alla fase nazionale delle Olimpiadi delle Neuroscienze 2017 che si svolgerà a Catania il 5 e il 6 maggio prossimi.
Piazzamenti di assoluto prestigio anche per altri tre studenti del “Battaglini”: Niccolò Omid Battista della III^B, classificatosi tra i primi dieci, e Giulia Miano della V^E e Giuseppe D’Elia della IV^A che hanno contribuito al successo del liceo tarantino.

Le Olimpiadi delle Neuroscienze costituiscono le fasi regionali e nazionale della International Brain Bee, una competizione internazionale sul livello di conoscenza nel campo delle neuroscienze, cui partecipano studenti delle scuole medie superiori, di età compresa fra i 13 e i 19 anni.
L’obiettivo principale della competizione, promossa dalla Società Italiana di Neuroscienze, è accrescere fra i giovani l’interesse per la biologia in generale e, più in particolare, per lo studio della struttura e del funzionamento del cervello umano, l’organo più complesso del nostro corpo.

L’eccellente risultato del “Battaglini è stato conseguito anche grazie alla preparazione organizzata dal liceo tarantino, consistita in un corso di Neuroscienze curato dalle professoresse Rosa Anna Cetera e Rosa Lo Noce, a da una successiva selezione interna per l’individuazione dei cinque migliori allievi che hanno affrontato, prima in squadra e poi singolarmente, la selezione regionale.
Grande soddisfazione è stata espressa dalla dottoressa Patrizia Arzeni, dirigente scolastica del “Battaglini”, che tenendo alla crescita umana e culturale degli studenti, da sempre favorisce tutte le iniziative che promuovo negli studenti l’impegno a far meglio e ad affrontare le sfide con responsabilità, senso del dovere ed entusiasmo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...