San Cataldo 2017 iniziano i festeggiamenti

Arc

di SILVANA GIULIANO

Taranto celebra il Santo Patrono con eventi religiosi, manifestazioni culturali, civili e sportive.
Il programma è stato presentato in conferenza stampa da don Emanuele Ferro, parroco della parrocchia dedicata al Santo, nel salone dell’arcivescovado alla presenza di S.E.R. mons. Filippo Santoro Arcivescovo metropolita di Taranto. “È un momento in cui la città di Taranto riscopre la sua identità – ha sottolineato l’Arcivescovo – e questo rapporto fra san Cataldo e la città è un punto a favore della ripresa. Quest’anno – ha aggiunto – la celebrazione di san Cataldo capita in una circostanza particolare come le prossime elezioni amministrative e la vendita dell’Ilva; dobbiamo quindi prendere esempio da colui che operò un cambiamento religioso culturale e sociale. Il mio invito ai cittadini è quello di mettersi a disposizione per il bene comune, sostenuti dalla testimonianza di tante persone e dalla testimonianza del Santo Patrono”.

Il programma si presenta ricco di appuntamenti, religiosi e non.

L’8 maggio alle ore 18,45 il Capitolo metropolitano consegnerà la statua del Santo Patrono al sindaco dott. Ippazio Stefàno. San Cataldo sarà portato in processione. Questo il percorso: Largo Arcivescovado, Corso Vittorio Emanuele II, Porto Mercantile, Banchina Sant’Eligio. La statua sarà quindi imbarcata sulla nave Cheradi della Marina Militare (g.c) per la processione a mare.

Il 9 maggio
17,30 vespri solenni del Capitolo Metropolitano
18,00 Concelebrazione presieduta da S.E mons. Filippo Santoro
e conferimento dei ministeri locali

Il 10 Maggio
San Cataldo Patrono della città
Sante messe 8,30-10,00
11,30 celebra S.E.R mons. Benigno Luigi Papa arcivescovo emerito di Taranto
17,00: Solenne Messa Pontificale, presieduta da S.E. Rev.ma Mons. Filippo Santoro, Arcivescovo Metropolita di Taranto con la partecipazione del Capitolo Metropolitano e dei Parroci dell’Arcidiocesi. I parroci, i priori delle confraternite ed i responsabili diocesani delle associazioni laicali, dopo l’omelia, saranno invitati a prestare obbedienza al successore di San Cataldo.
18,30 Processione della Statua del Santo. Questo il percorso: Largo Arcivescovado, corso Vittorio Emanuele II, piazza Castello, via Matteotti, via Margherita, via Anfiteatro, via Berardi, piazza Maria Immacolata, via D’Aquino.
Dal balcone della chiesa del Carmine, S.E. mons. Arcivescovo rivolgerà il saluto alla Città ed all’Arcidiocesi ed impartirà la solenne benedizione. Rientro: via D’Aquino, via Margherita, via Matteotti, piazza Castello, via Duomo, Basilica Cattedrale.

Le iniziative riservate alle scuole.
4/5 maggio XX Giornata Cataldiana della Scuola con il concorso per il relativo manifesto e il giornalino di San Cataldo con articoli, testi, interviste e commenti. Tutti gli elaborati pervenuti saranno pubblicati sulla testata Nuovo Dialogo, in un inserto speciale. La giornata si concluderà con il 1° Gran Concerto Cataldiano che si terrà in Concattedrale la sera del 5 maggio con inizio alle ore 19.30.

Le iniziative culturali
4 maggio Reading teatrale a due voci “Aldo Moro: Da Taranto a Roma una vita per la democrazia compiuta”. Lo spettacolo realizzato in occasione del centenario della nascita di Aldo Moro è stato inserito fra gli eventi culturali dei festeggiamenti di San Cataldo.
Il testo di Salvatore Tomai, autore teatrale e regista televisivo, sarà rappresentato giovedì 4 maggio 2017 alle ore 20,30 nell’Auditorium Tarentum, in Via Regina Elena a Taranto. Lo spettacolo vede in scena due attori tarantini: Massimo Cimaglia e Pierfrancesco Nacca, accompagnati dai musicisti Alessandro D’Oronzo, che ha composto la musica dell’opera teatrale, Francesca Tosca Azzollini al violino, Maria Grazia Angelica Giannetta al pianoforte e Carmine Saponaro al sassofono.
Nel Museo diocesano nei giorni 5, 6 e 7 dalle ore 17 alle 19 saranno presentati alcuni libri.
6 maggio: alle 19:30 nella Cattedrale di Taranto sarà presentato il secondo quaderno della collana “Fragmenta” a cura di Emanuele Ferro e Vittorio De Marco.

Alle 20, concerto inaugurale in occasione del restauro dell’Antico Battistero, con l’orchestra dell’Istituto Musicale Giovanni Paisiello di Taranto.

7 maggio: nel Cappellone di San Cataldo alle ore 19:30 sarà presentato il volume: “Il Cappellone di San Cataldo. Il trionfo di Giuseppe Sanmartino e dei marmi intarsiati nella Cattedrale di Taranto. Il restauro delle superfici marmoree” di Mimma Pasculli e Augusto Resta, Edito da De Luca Editori D’Arte.

La sera dell’8 maggio prima della processione a mare si svolgerà il Palio di Taranto, gara di barche a remi per i due mari. La cerimonia di consegna del  “Cataldus d’argento” si terrà il 9 alle ore 20.30 in arcivescovado. Durante la Notte Cataldiana e nel pomeriggio di domenica 7 sarà possibile visitare il Palazzo Arcivescovile.

Le piazze di San Cataldo

Da venerdì 6 maggio a mercoledì 10 Maggio in Città Vecchia e in Piazza Garibaldi é previsto un percorso enogastronomico, street food e piccola fiera dell’artigianato. Le postazioni saranno collocate presso Piazza San Costantino, pensilina Liberty, Pendio Lariccia, adiacenze ristorante “Al Canale”, piazza di Vico Seminario. I prodotti della gastronomia locale saranno abbinati ai vini del territorio, pertanto saranno presenti i sommelier dell’AIS Taranto. Sarà possibile prenotare le consumazioni attraverso l’acquisto di buoni ticket nelle biglietterie appositamente allestite presso l’infopoint del Castello Aragonese, la sede di Nobilissima Taranto in via Duomo e presso la Pensilina Liberty.
In Piazza Garibaldi, saranno allestiti stand dedicati all’artigianato dell’eccellenza pugliese ed è prevista l’esibizione di artisti strada a cura dell’ Ass. Smile, prenderanno parte inoltre l’associazione World’s street
artists (6 Maggio), Circo dis-tratto (7 maggio), Fiocchettina (8 maggio), C’era una volta (9 maggio), World’s street artists (10 maggio).

I festeggiamenti si concluderanno, nel Castello aragonese, il 10 maggio alle ore 23.30 con uno spettacolo pirotecnico.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...