LA COMPAGNIA TROISI TORNA ALLA RIBALTA CON “DOPPIA COPPIA CON SORPRESA” DOMANI SABATO 13 MAGGIO AL “TARENTUM”

raffaele boccuni seduto

Un ritorno scoppiettante. Una vera e propria mini-stagione teatrale composta da quattro spettacoli, in programma dal 13 maggio al 10 giugno sul palcoscenico dell’Auditorium Tarentum. La Compagnia Teatrale “Massimo Troisi” non sbaglia un colpo e continua ad allietare il proprio affezionato pubblico all’insegna del puro divertimento, delle risate fragorose ma anche del sorriso intelligente e della riflessione.
Stavolta Raffaele Boccuni, commediografo tarantino di successo, e la sua Compagnia promettono di stupire e di sorprendere, dopo i fasti dello scorso anno e gli stage con ospiti d’eccezione come Gigi Dotti e Francesco De Vito: due giornate di studi fortemente volute da Maria Teresa Liuzzi, presidente dell’omonima associazione di promozione sociale “Troisi”. Il talento autoriale di Boccuni è sfociato in due nuove opere e altrettante riedizioni che accontenteranno tutti i palati.
Il conto alla rovescia è già cominciato: si parte DOMANI sabato 13 maggio con «Doppia coppia con sorpresa», che sarà rappresentato nella splendida struttura teatrale di via Regina Elena 122 alle 20.30.
Per il ventinovesimo anno di attività artistica Raffaele Boccuni ha voluto riservare agli spettatori una serata divertentissima e… segreta, visto che per la prima volta l’autore-attore tarantino non ha voluto rivelare la trama dello spettacolo. Solo pochi accenni: la storia coinvolge due famiglie legate da un mistero. Perché nulla è come sembra… Non si sa altro: lo scrittore jonico ha prodotto una commedia ricca di colpi di scena, equivoci, situazioni grottesche e gag irresistibili, rispettando la tradizione della Compagnia “Troisi”.
Il testo, ispirato ad un fatto realmente accaduto, si svolge in due atti ed è arricchito dal consueto caleidoscopio di caratteri e personaggi strambi e squinternati.
La diciottesima “pochade” scritta, pensata e recitata dalla felice penna di Boccuni, non si limita a solcare il percorso del teatro leggero e del cabaret: visita, con occhi “diversi”, anche la cronaca quotidiana in modo divertito e divertente, reinterpretandola e restituendo allo spettatore momenti di travolgente ilarità.
Gli ingredienti utilizzati da Boccuni non tradiscono: c’è sempre il gusto dell’innovazione e della sperimentazione: tra personaggi caricaturali e spunti di riflessione.
In scena saliranno Raffaella Nardella (nel ruolo di Diana), Clizia Villani (Cleopatra), Doriana Bonetti (Lara), Pino Capolupo (notaio), Annarita Agnino (Lavinia), Maria Teresa Liuzzi (Sandra), Pino Calcagni (Giovanni), Dino D’Antoni (Marco), Patrizia Camerino (Athena), Franco Bergami (Pino) e Raffaele Boccuni (Nick).
maria teresa liuzziAllo spettacolo mancano pochissimi giorni e si va verso il “tutto esaurito”: i biglietti ancora disponibili sono in vendita presso il Box Office di via Nitti 106: per informazioni si può contattare il numero 0994540763. Questi i prezzi (posti numerati) nell’accogliente cornice dell’Auditorium Tarentum: platea 12 euro, galleria 10 euro.
La Compagnia “Troisi” tornerà poi sul palco il 10 giugno alle 20.30 con “Che ci faccio io alle donne”, scritto e diretto da Raffaele Boccuni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...