Due senatori a Taranto per parlare di nuove metodologie dello sviluppo

BES 15 mag 17

di MARIA SILVESTRINI

“Il Benessere Equo e Sostenibile: misura delle politiche pubbliche e obiettivo delle imprese” è stato il tema approfondito dai senatori Giorgio Tonini, Presidente della V Commissione Permanente (Bilancio) del Senato, e Mauro Del Barba, componente della stessa Commissione e promotore della legge sulle Società Benefit nel corso del Focus: “Il Benessere Equo e Sostenibile: misura delle politiche pubbliche e obiettivo delle imprese” che si è svolto venerdì 12 maggio presso la Sala Monfredi della Cittadella delle imprese di Taranto.
L’Italia è il primo Paese dell’Unione Europea ad includere nella propria programmazione economica, accanto al PIL, gli indicatori di Benessere Equo e Sostenibile. Nel DEF 2017, infatti, saranno presenti in via sperimentale 4 indicatori significativi per cominciare a valutare la qualità della vita e della società correlate all’impatto delle policy economiche nazionali.
Il percorso di Taranto BES City intrapreso dalla Camera di commercio di Taranto con il Politecnico di Bari ed il Centro di cultura per lo sviluppo “G. Lazzati” riflette appieno, a livello locale, questa esigenza nazionale di individuare ed adottare criteri di costruzione e misurazione delle politiche pubbliche che siano utili anche a tracciare un modello di sviluppo economico e di crescita delle comunità – in tutte le sue diverse componenti – orientato alla sostenibilità ed all’inclusione. “Perché Taranto è un ideale caso di scuola, nel quale si concentrano gran parte dei problemi che l’applicazione del BES prova ad affrontare e risolvere – ha detto nell’introduzione il Presidente di Camera di Commercio Sportelli. – Ora ci candidiamo, insieme ai nostri partner, a diventare, con il consenso del Ministro De Vincenti, “Osservatorio del Benessere Equo e sostenibile” per alcune fra le più importanti azioni del Tavolo. Un risultato straordinario perché mai questi indicatori, pure declinati a livello comunale e provinciale in alcune realtà, sono stati utilizzati per la valutazione di interventi così strategici e complessi come quelli in atto nell’area tarantina, nell’ambito del Contratto istituzionale di sviluppo”.
In questa visione complessiva, che acquisisce sempre maggiore concretezza nell’ambito del corso di alta formazione “Progettazione e gestione di città e territori sostenibili” promosso dai tre enti citati e patrocinato da ISTAT, ANCI e Unioncamere, un ruolo essenziale è svolto, oltre che dalla PA, dagli attori economici che, attraverso il perseguimento del beneficio comune, come nel caso delle #SocietàBenefit, possono incidere profondamente sul cambiamento radicale del paradigma di crescita e sulla armonizzazione del rapporto fra impresa profit, territorio e comunità. Il Benessere Equo e Sostenibile come obiettivo sociale, e non collaterale, dell’impresa è un processo che, se diffusamente attuato, può condurre il territorio fuori dalla crisi economica ed etica che attraversa anche in vista della strategia dell’Agenda 2030.
Dell’iter di inserimento del BES nel Bilancio dello Stato con la legge n.163/2016, così come delle più recenti evoluzioni in merito alle Società Benefit nate con la legge n.208/2015, hanno parlato i due senatori chiarendo alcuni aspetti particolarmente interessanti per gli amministratori locali e per le imprese. Sala gremita da aspiranti sindaci, imprenditori, studiosi di economia e finanza.
L’incontro è stato anche il momento per rappresentarei passaggi intermedi del Corso “Città sostenibili” e gli ultimi aggiornamenti sull’attività di analisi e ricerca sulla costituzione e gestione delle Società Benefit svolta dal Gruppo di lavoro insediato presso la Camera di commercio di Taranto, già curatore di una importante Guida sull’argomento.Un momento fortemente costruttivo e formativo all’interno di un percorso che la Camera di Commercio sostiene da tempo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...