L’IPASVI festeggia la Giornata Internazionale dell’infermiere

sdr

Maria Silvestrini
IPASVI: una sigla che a Taranto e Provincia rappresenta circa 3.100 infermieri professionali, assistenti sanitari e vigilatrici d’infanzia operanti sul territorio. Venerdì 12 e sabato 13 il Collegio jonico ha festeggiato la Giornata internazionale dell’Infermiere all’Ordine con due diverse iniziative, uno spettacolo con musica e parole per gli ospiti della Cittadella della carità e una giornata in Piazza nel centro cittadino per parlare di prevenzione e vaccini.
Venerdì 12 maggio l’Ipasvi, guidato dalla dott.ssa Benedetta Mattiacci ha dedicato la giornata agli ospiti “meno giovani” della struttura. Ad esibirsi nel Padiglione L’Ulivo i “Cantacunti- compagnia di cantastorie”,con Gianni Vico, Maria Rosaria Coppola e la partecipazione del chitarrista Mimmo Urbano
Un’ora di svago per i tanti anziani degenti e per i loro familiari attraverso “La leggenda del santo bevitore” un racconto liberamente tratto dal romanzo di Joseph Roth che aiuta a riflettere sui valori profondi della vita. L’incontro con gli anziani della Cittadella, struttura che ospita i Corsi di laurea in Scienze Infermieristiche, per li operatori IPASVI è stato un modo per sottolineare quanto sia importante accanto alla preparazione scientifica, quella psicologica. “L’infermiere – ha sottolineato Benedetta Mattiacci, presidente Ipasvi – non si limita all’applicazione delle procedure predeterminate, ma mette in campo la disponibilità umana e di dialogo che rende le difficoltà del malato più sostenibili nel tempo”.
Gianni Vico, infermiere, cantastorie, ricercatore e narratore in musica delle storie e degli scorci del salento, in quegli eventi che, per un luogo comune poco clemente, sono passati inosservati ai più, ma non certo alla sensibilita di un attento di osservatore come può essere un cantastorie. Ha
imposto, con la sua arte, il “cantastoriare”, il narrare in musica l’accaduto, nei suoi contenuti, nei suoi luoghi, nel suo tempo. Con i “Cantacunti- compagnia di cantastorie” porta in giro la sua produzione artistica.

Giornata infermieri 2017 tavolo

Di tutt’altro aspetto il secondo momento della Giornata internazionale delle Infermiere che si è svolto la mattina del 13 maggio in Piazza Maria Immacolata. In collaborazione con il Dipartimento di Prevenzione della ASL è stato aperto un gazebo con il materiale informativo sulla campagna di vaccinazione. L’importanza di raggiungere il 95% della copertura vaccinale della popolazione, è stato spiegato in conferenza stampa dal dott. Michele Conversano. Le false notizie che negli ultimi anni hanno popolato il web, sono state disastrose per gli effetti conseguenti. “Malattie che sembravano scomparse, sono tornate e il tema del morbillo, malattia esantematica che può avere complicanze molto gravi, ci costringe ad essere considerate un paese a rischio. La vaccinazione non è solo un obbligo per salvaguardare la salute dei nostri figli, ma è anche un dovere civico nei confronti della società in cui viviamo”.
L’empatia che si crea fra paziente ed infermiere è fondamentale per il processo di sostegno e guarigione del malato, il ruolo di collegamento fra medico e malato è infatti nella capacità dell’infermiere di spiegare e collaborare con entrambi. Tema ben presente all’interno degli ospedali dove questi è il riferimento immediato di pazienti e personale medico, come ha spiegato la dott.ssa Matilde Carlucci, direttore sanitario della ASL di Taranto.

La cura è responsabilità e attenzione all’altro, il primo principio di una professione che ha bisogno di capacità e cuore.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...