Arriva a Taranto “Street Food Time”

6x3 SFT  Taranto

 

di SILVANA GIULIANO

Dall’1 al 4 giugno Piazza Garibaldi ospiterà “Street Food Time”, evento a carattere nazionale dedicato al cibo di strada di qualità e che, per la prima volta, farà tappa nel capoluogo ionico.
La manifestazione, organizzata da Barbara Lunelli della BLUNEL SRLS, con il contributo dell’Associazione “Salotto Professionale Eventi”, “Se Dico Taranto” come media partner ed il patrocinio del Comune di Taranto, è stata presentata nella mattinata di mercoledì 24 maggio nel foyer del teatro Orfeo, da Barbara Lunelli, organizzatrice di Street Food Time, Andrea Romandini, presidente dell’Associazione Salotto Professionale Eventi e co-organizzatore e Stefania Ressa di “Se dico Taranto”.

Food

In tre anni di questa attività, Barbara Lunelli ha identificato i truck più attraenti dal punto di vista dell’estetica, ma soprattutto quelli forniti di tutti i requisiti sanitari, e che nella preparazione dei cibi rispettassero rigorosamente le prescrizioni della ASL. Scopo della manifestazione è far conoscere i piatti tipici del patrimonio regionale, un patrimonio da divulgare e tutelare. 17 i food truck provenienti da tutta Italia con oltre 100 specialità, che potranno essere accompagnate da birre rigorosamente artigianali (complessivamente si potrà scegliere fra 20 tipologie di birre artigianali) e dai vini della cantina “LAMA DI ROSE”.
L’inaugurazione avverrà il 1° giugno alle ore 18.00, gli altri giorni, invece, le degustazioni avranno inizio a partire dalle ore 11.00 per proseguire ininterrottamente fino a notte. Per l’occasione, saranno allestite delle comode zone ristoro. Non mancherà un gradevole sottofondo musicale. Sabato 3 giugno, in occasione della finale di Champions, sempre in piazza Garibaldi, sarà montato un maxischermo.

L’ INGRESSO E’ GRATUITO

Di seguito l’elenco delle regioni presenti con i rispettivi piatti tipici
Veneto: cartocci di pesce fritto, panini con il pesce, baccalà mantecato.
Emilia Romagna: “Il Gnocco Fritto” farcito con culatello di Zibello, Mortadella di Bologna Igp, prosciutto di Parma e cipolle caramellate.
Toscana: hamburger di chianina e cinta senese, polpette di chianina, punta di petto di chianina Umbria: norcineria umbra accompagnata da focacce appena sfornate.
Marche: olive all’ascolana classiche, vegetariane e al tartufo.
Abruzzo: “Arrosticini” di pecora, “Arrosticini” di fegato, hamburger di pecora, “bruschette” abruzzesi.
Molise: hamburger di Scottona.
Puglia: “Bombette di Cisternino”, panino col polpo e vincotto di fichi, cartoccio di polpettine di pane di Altamura con canestrato pugliese e salamella artigianale, panino con salsiccia pugliese a punta di coltello con crema di olive celline e caciocavallo, panini di mare. Salento: “Pittule” dolci e salate. Sarà poi presente una Startup, Salento Chips, della provincia di Lecce.

Cucina dal Mondo:
Stati Uniti – BBQ americano con 24 ore di affumicatura, “Pulled Pork”, “Ribs”, “Beef”
Argentina – grigliata di Angus, grigliata di carni miste rigorosamente argentine.
Sud America – “Churros” farcito con crema alla nocciola e “dulce de leche”
Messico – “Tacos”, “Nachos”, “Burritos”

Il tutto sarà accompagnato dalle birre rigorosamente artigianali di 4 birrifici e dai vini di una famosa cantina.
Birrificio Artigianale “Mad Hopper”
Birrificio Artigianale “La Fortezza”
Birrificio Artigianale “Terre D’Acqua Viva”
Birrificio Artigianale “B94”

Cantina “LAMA DI ROSE”.

Nelle precedenti edizioni l’organizzazione, nelle varie tappe, ha potuto constatare la presenza di numerosi visitatori (da 35 a 45mila persone complessivamente per tutti i giorni di stanziamento, che si stabiliscono dai tre ai quattro giorni, a seconda delle piazze), valutando che al nord l’atteggiamento è più curioso nei confronti dei cibi “diversi”, mentre da Roma in giù si preferisce il confort food, ossia quello più conosciuto.
L’ingresso sarà gratuito, le degustazioni saranno pagate direttamente ai gestori delle truck-cucine e che, a seconda delle proposte, potranno costare dai 5 agli 8 euro per specialità.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...