Il tarantino Alessio Spagnoletti ha vinto la Medaglia d’Argento alle Olimpiadi italiane di Matematica

Alessio Spagnoletti orizzontale

Finale di anno scolastico ricco di soddisfazioni per gli alunni del Liceo scientifico “Battaglini” di Taranto, successi che vanno a premiare gli sforzi dello staff dell’istituto scolastico tarantino, in primis della dirigente scolastica Patrizia Arzeni, tesi a favorire la crescita umana e culturale degli studenti, in particolare appoggiando tutte le iniziative che promuovono nei ragazzi l’impegno a far meglio e ad affrontare le sfide con responsabilità, senso del dovere ed entusiasmo.

Il primo successo è stato conseguito dalla rappresentativa del Liceo “Battaglini” alle finali nazionali delle Olimpiadi di Matematica, tenutesi recentemente a Cesanatico, località dove sono giunti da tutta Italia i migliori studenti di matematica del Paese.
Nell’occasione ha vinto la Medaglia d’ Argento Alessio Spagnoletti, uno studente della 3ªB del “Battaglini” che, dopo essersi impegnato da tre anni nel Progetto olimpiadi, quest’anno ha conseguito questo importante secondo posto a livello nazionale.
Nella competizione a squadre la rappresentativa del “Battaglini” ha conseguito a Cesenatico un onorevole ventesimo posto, un risultato mai conseguito da una scuola pugliese, confermando l’ottimo livello generale di preparazione; la squadra era composta da Riccardo Marinelli, Antonio De Lucreziis, Andrea Tommasi, Mirko Caricasole, Luci Manuel, Pignatelli Luca, Cassano Daniele e Alessio Spagnoletti.
La rappresentativa del “Battaglini” è stata guidata dai professori Fernando Carta e Giuseppina Serafica del Dipartimento di Matematica del liceo tarantino, che durante l’anno hanno organizzato numerose attività extrascolastiche per preparare al meglio i ragazzi segnalatisi nelle varie classi del liceo tarantino. Un altro importante successo è stato conseguito dagli studenti del Liceo “Battaglini” a Senigallia, in occasione della fase nazionale della quindicesima edizione delle Olimpiadi delle Scienze Naturali” – Sezione “Scienze della Terra”.
Le prove hanno visto oltre cento ragazzi, provenienti da tutta Italia, affrontarsi in una durissima selezione nelle categorie Biennio e Triennio “Scienze della Terra”.
Gabriele Quaranta della classe 1ªG del Liceo “Battaglini” è stato così scelto per far parte della squadra olimpionica che rappresenterà l’Italia all’undicesima edizione delle Olimpiadi Internazionali di Scienze della Terra (IESO), categoria Biennio, che si terranno in agosto a Nizza. Marina Greco, della classe 3ªC, ha invece vinto la medaglia di bronzo nella categoria triennio. I due studenti del “Battaglini” parteciperanno prossimamente anche a uno stage in Val d’Aosta.

Saverio Miro, della classe 1ªM, che si è classificato al 9° posto nella categoria biennio, ha ricevuto una menzione durante la cerimonia di premiazione.
Questi studenti tarantini saranno così inseriti nell’Albo Nazionale delle Eccellenze del MIUR, un importante risultato conseguito grazie al loro sforzi che li hanno visti, coordinati dalla professoressa Rosanna Cetera, impegnarsi per un anno intero per prepararsi ad affrontare queste durissime selezioni.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...