VITTORIA NAZIONALE DEGLI STUDENTI DELL’ECOLOGICO-AMBIENTALE DEL LICEO FERRARIS!

Con gioia e con orgoglio informiamo la Comunità jonica che gli studenti della classe Quarta del corso Ecologico-Ambientale del Liceo “Ferraris” hanno vinto il Premio nazionale “Cesare Bonacini” bandito dall’AIF (Associazione per l’Insegnamento della Fisica).
Guidati con grande competenza dal loro docente, il prof. Salvatore Spinelli, e supportati dal tecnico di laboratorio Angelo Schena, sei eccellenti allievi della classe hanno prodotto il video “Suona e zampilla il mar”, facendo letteralmente suonare una batteria di bottigliette di aperitivo, opportunamente accordate, e zampillare l’acqua da un piatto di risonanza orientale tipico della cultura dell’estremo Oriente, risalente alla dinastia cinese dei Song.
Senso della storia, fascino dell’acustica applicata alla musica, gusto per la ricerca, giovanile passione per il sapere, mescolati insieme, hanno prodotto un risultato che gli organizzatori del Premio “Bonacini” hanno saputo adeguatamente apprezzare.
I vincitori saranno annunciati ufficialmente il 18 ottobre 2017 pomeriggio a Lucca in occasione della cerimonia di apertura del 56° Congresso Nazionale dell’AIF. Quindi verranno consegnati dall’AIF i premi previsti dal bando: 400 euro ai ragazzi, 110 euro in buoni libro al docente e in ingressi e buoni pasto offerti dal MUSE di Trento agli studenti e vincitori nel periodo ottobre 2017 – maggio 2018; nello stesso periodo il lavoro prodotto dalla nostra Scuola sarà esposto presso lo stesso Museo.
Si tratta di un’ulteriore prova della qualità del lavoro svolto al “Ferraris” – liceo cittadino storico e sempre proteso a fare futuro – e, in particolare, all’interno del suo corso di eccellenza Ecologico-Ambientale. Quest’ultimo, ideato 9 anni fa dal preside Dalbosco, anno dopo anno sta formando una leva di giovani tarantini particolarmente attrezzati sulle tematiche epocali della crisi del rapporto Umanità – Natura.
Il corso, vera punta di diamante della Scuola Tarantina, ha sede presso la sede,
tecnologicamente all’avanguardia, di Via Mascherpa, collegata al Consorzio Universitario GARR per l’alta velocità telematica.
E complimenti di cuore ai giovani appassionati vincitori! Dei quali si può proprio dire che la scienza zampilli già dalle loro menti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...