I “Racconti del mare, storie di pirati,sirene e tesori” per aiutare a trasformare i bambini in forti lettori

storie di pirati locandina

Che cosa può trasformare un lettore restio in un forte lettore? Quali azioni, quali strategie possono mettere in atto insegnanti, bibliotecari e genitori per rendere la lettura possibile e formare lettori appassionati e competenti? Quali azioni e strategie possano coinvolgere i piccoli lettori?
E’ evidente che in questo processo la famiglia assume un ruolo importante e in seguito o contemporaneamente, le strutture educative assumono un ruolo determinante: il bambino amerà il libro nella misura in cui gli adulti, genitori e insegnanti, per primi sapranno essere testimoni credibili e contagiosi del piacere della lettura.
L’Associazione “Marco Motolese”, che ha istituito la Biblioteca “Marco Motolese,attraverso la presidente Carmen Galluzzo Motolese e l’Associazione “La casa Di Sophie”, attraverso la presidente Tiziana Maggio organizzano sabato 22 luglio, dalle ore 9,30 alle 12,30, presso il Castello Aragonese di Taranto, per gentile concessione della Marina Militare, “I Racconti del Mare”: Storie di Pirati, Sirene e tesori”. Letture animate, laboratori ludico-didattici gratuiti per bambini di età superiore a 8 anni. Letture colorate e dinamiche, che coinvolgeranno i piccoli spettatori, per condividere un momento di divertimento e di crescita.
Tutti coloro che volessero far partecipare i propri bambini o i propri alunni sono pregati di prenotare telefonando a prof. sa Tiziana Maggio cell.3478086749.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...