Taranto Rock Festival: venerdì 11 e sabato 12 agosto nel Parco Archeologico di Saturo – Marina di Leporano

MANIFESTO VERTICALE_TRF

Due giornate intense in cui il rock si fonde alle arti visive e al gusto dei prodotti locali. Il tutto allestito in un luogo ricco di storia e cultura. Tutto pronto per il Taranto Rock Festival 2017, presentato questa mattina in conferenza stampa nel Palazzo della Provincia di Taranto. L’organizzazione è a cura delle associazioni altramusicalive e Rumore dal Basso in collaborazione con la cooperativa Polisviluppo. L’evento fa parte del cartellone estivo del Comune di Leporano.  Francesco Falcone, presidente altramusicalive ha così commentato:  Come sempre vogliamo dare la possibilità anche alle band meno conosciute, ma di grande talento, di esibirisi su di un palco professionale. Vorrei ringraziare inoltre il Comune di Leporano per aver inserito il nostro evento nel cartellone degli appuntamenti estivi. Alla conferenza stampa hanno partecipato anche Maria Pastorelli, vicepresidente altramusicalive e  Ciro Bianco, presidente di Rumore dal Basso.

CONFERENZA_TRF_1

Il grande evento musicale dell’estate si terrà venerdì 11 e sabato 12 agosto 2017 nel Parco archeologico di Saturo – Marina di Leporano (TA). Attività sin dal mattino e la sera i concerti inizieranno dalle ore 19.00.
Durante la serata di venerdì 11 si esibiranno sul mega palco i big: Appaloosa, Venus in Furs, La Municipàl. Si alterneranno inoltre: Telepathic Dreambox, Il Sogno di Rubik, Nu-Shu, Blùmia, Sovran, Elegy Of Madness e Salam Music Project (progetto discografico di musica e solidarietà della Joe Black Production con la ONG Salam. Sul palco quattro richiedenti asilo ospiti a Taranto). A seguire Dj set Drum&Bass di C.U. Drumfactorysound.
Sabato 12 toccherà al live dei super ospiti Luca Madonia e Management del Dolore Post Operatorio.
E poi ancora: A Morte l’Amore, Il giunto di Cardàno, Chroma Drama, Vincenzo Maggiore, Quadrophenix, Fiori di Cadillac, Marco Iantosca e Violent Scenes. La serata si concluderà con Dj set Rock del duo femminile Psychocandy.
Presentatore delle due serate sarà il pugliese Stefano Massa, in arte dj Step, speaker e conduttore della trasmissione “Rebel yell” di Radio Freccia.
In programma attività dal mattino, in entrambe le giornate, con Dj-set e live presso l’Art Cafè del Parco Saturo. Inoltre sabato alle ore 18.00 una conversazione con il poeta Fabio Pinna dal titolo “La parola protagonista – connessioni tra il testo poetico e quello in musica”.
Oltre al rock, durante le serate dei concerti, sarà possibile gustare ottimo street food locale (carne alla brace, frittura di pesce, panzerotti), prelibati piatti vegani e senza glutine, dolci, birra artigianale e ottimi vini.
Le postazioni artistiche riguarderanno gli autori dei due modelli delle t-shirt del TRF17: l’illustratore Alessandro Amoruso e Gianmarco De Francisco della scuola di grafica e fumetto Grafite di Taranto.
Poi i poster musicali a cura della Galleria Psicoattiva, l’effettistica per musicisti a cura di Old Lab Effects, lavorazioni artigianali in legno della Wood Passion Creations, magneti musicali del Il Magnate del Magnete, associazione Studio Gaudio (promozione musicale), associazione Rock Metal Events (promotrice del Rock Metal Fest) e Area Merchandising con magliette, cd e gadget Taranto Rock Festival e di tutti gli artisti.

PREVENDITA BIGLIETTI
I biglietti sono disponibili al prezzo di 6 euro (valido per una giornata di concerto) e 10 euro (valido per due giornate di concerto). Queste due tipologie sono acquistabili in prevendita online su http://www.tarantorockfestival.it e presso i rivenditori ufficiali. I punti vendita a Taranto sono: Baraonda in viale Virgilio 115, sede altramusicalive in viale Unità D’Italia 371, Bar La Veneziana in viale Virgilio 63. A Leporano Art Café presso la spiaggia Saturo – Parco Archeologico e a Pulsano Mandacarù in via Roma 45.
I prezzi dei biglietti al botteghino (acquistabili la giornata stessa del concerto) sono di 8 euro per una giornata e 12 euro per due giornate.
Pacchetti con forti sconti disponibili sul sito http://www.obabaluba.it (offerta limitata). Per agevolare le famiglie il prezzo per i bambini fino a 12 anni è di 3 euro (per ogni giornata di concerto) e sarà allestita una zona baby parking con animatori (posti disponibili fino ad esaurimento) per lasciare i propri bimbi in totale sicurezza.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...