Presentata la Stagione di prosa 2017/2018 del Comune di Taranto in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese.

tavolo.JPG rid.JPG 2

di SILVANA GIULIANO

Anche quest’anno Taranto avrà la stagione teatrale del Comune, in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese. Il programma è stato presentato nel corso della conferenza stampa, svoltasi nella Sala degli Specchi del Palazzo di Città, dall’assessore alla cultura Franco Sebastio, dalla dirigente attività teatrali del TPP, Giulia Delli Santi e dal presidente del Teatro Pubblico Pugliese, Carmelo Grassi.
“Siamo soddisfatti – ha dichiarato l’Assessore – di presentare una stagione teatrale di qualità. Questa dovrebbe essere l’ultima a svolgersi in una struttura non comunale, perché finalmente Taranto avrà un Teatro Comunale, l’ex Fusco. Contiamo di inaugurare il Teatro fra gennaio e febbraio del 2018, al massimo per i primi di marzo. I tempi del completamento dei lavori sono slittati di qualche mese, perché sono stati scoperti importanti reperti. Stiamo, però, già pensando a chi dovrà occuparsi della gestione della struttura”.
donna

“Taranto – ha aggiunto Giulia Delli Santi – ha avuto sempre una stagione importante. Gli spettacoli, sette in tutto – saranno rappresentati 3 al teatro Orfeo e 4 al Tatà. Ci saranno grandi nomi, grandi registi con testi importanti. Alcuni spettacoli sono stati rappresentati lo scorso anno al Piccolo di Milano, al teatro Argentina e all’Eliseo di Roma, con notevole successo. Tre spettacoli, fuori abbonamento, rientrano nel progetto legalità rivolto agli studenti e non solo e sono :Don Lorenzo Milani,La Paranza dei bambini e il Codice Provenzano”.
teatro comune.JPG rid

“Nonostante le tante difficoltà – ha precisato Grassi – siamo riusciti anche quest’anno ad assicurare la stagione teatrale con un cartellone rivolto ad un pubblico variegato. Con Taranto abbiamo lavorato in modo da offrire un’ampia gamma di spettacoli, testi tradizionali, ma rimodulati in chiave moderna come Il berretto a sonagli di Luigi Pirandello, con Sebastiano Lo Monaco; Il Misantropo di Molière con Ippolito Chiarello e Angela De Gaetano;  Delitto e castigo di Dostoevskij con Sergio Rubini e Luigi Lo Cascio. L’impegno del TPP è massimo, con il Comune di Taranto  lo abbiamo rafforzato  grazie al feeling immediato con l’assessore Franco Sebastio con cui abbiamo trovato possibilità di collaborazione. Dopo Bari, Taranto è la seconda città nostra socia (sono 52 i Comuni soci) e per noi è un grande punto di riferimento. La Regione, inoltre, ci ha chiesto di allargare il nostro orizzonte alle attività culturali e anche alla gestione dei Beni culturali”.

La campagna abbonamenti partirà il 26 ottobre e terminerà il 28 novembre; i costi degli abbonamenti sono gli stessi dello scorso anno, ma con uno spettacolo in più in cartellone.
L’abbonamento a sette spettacoli, con diverse opzioni, ha un costo di 127,00; 107,00; 107,00 e 90,00 euro. I singoli biglietti costeranno dai 30 ai 10 euro. Gli spettacoli del Progetto legalità: Don Lorenzo Milani, La Paranza dei Bambini, Il Codice Provenzano, si potranno acquistare al costo di 15,00, 12,00 e 10,00 euro. Il ridottissimo sarà applicato anche agli studenti di ogni ordine e grado di istruzione. La tessera di abbonamento non è personale e dovrà essere esibita quale titolo d’ingresso al personale di sala.

L’abbonamento ridotto verrà concesso esclusivamente ai giovani fino a 25 anni e agli ultrasessantacinquenni, ai dipendenti militari e civili dell’Esercito Italiano Puglia, delle capitanerie della marina e dell’aeronautica.  Il TPP è accreditato a 18app e carta dei docenti per consentire l’acquisto di abbonamenti e biglietti ai giovani 18enni e agli insegnanti titolari del bonus.

Il biglietto RIDOTTO verrà concesso esclusivamente ai giovani fino a 25 anni, alle persone di oltre 65 anni,  Carta Più La Feltrinelli, Mondadori e Ubik, ai giornalisti iscritti all’ODG Puglia, ai dipendenti militari e civili dell’Esercito Italiano Puglia e delle Capitanerie di Porto – Puglia, Aeronautica/Marina Militare, ai soci Touring Club Italiano, ai soci FAI, agli associati FITA Puglia, ai docenti che operano presso gli istituti di ogni ordine e grado nella città di Taranto.

Cartellone

Teatro Orfeo 

mercoledì 29 e giovedì 30 novembre 2017  

Viola Produzioni LE BAL – l’Italia balla dal 1940 al 2001 da ‘Le Bal’ del Théâtre Du Campagnol   da un’idea e nella regia di Jean-Claude Penchenat coreografie Ilaria Amaldi regia GIANCARLO FARES

Teatro TaTÀ

mercoledì 13 e giovedì 14 dicembre 2017  

Centro Teatrale Bresciano Elena Bucci, Marco Sgrosso LE RELAZIONI PERICOLOSE dal romanzo omonimo di Choderlos de Laclos con Elena Bucci, Marco Sgrosso, Gaetano Colella regia di Elena Bucci, con la collaborazione di Marco Sgrosso progetto ed elaborazione drammaturgica di ELENA BUCCI e MARCO SGROSSO

 Teatro TaTÀ

martedì 9 e mercoledì 10 gennaio 2018

Cardellino  Silvio Orlando LACCI tratto dall’omonimo romanzo di Domenico Starnone con Pier Giorgio Bellocchio, Roberto Nobile, Maria Laura Rondanini, Vanessa Scalera, Matteo Lucchini scene Roberto Crea  costumi Silvia Polidori musiche di Stefano Mainetti  luci Gaetano La Mela regia ARMANDO PUGLIESE

Teatro TaTÀ

giovedì 1 febbraio 2018 – FUORI ABBONAMENTO

Bottega degli Apocrifi LORENZO MILANI di Stefania Marrone  con Nunzia Antonino e Salvatore Marci; e con Livio Berardi, Filomena Ferri, Raffaella Giancipoli musiche originali Fabio Trimigno  spazio scenico Iole Cilento  spazio luci e videoanimazione Carlo Quartararo regia COSIMO SEVERO

Teatro Orfeo

lunedì 12 e martedì 13 febbraio 2018

Sicilia Teatro Sebastiano Lo Monaco IL BERRETTO A SONAGLI di Luigi Pirandello con Maria Rosaria Carli; e con Claudio Mazzenga, Clelia Piscitello, Rosario Petix, Lina Bernardi, Maria Laura Caselli; con la partecipazione di Gianna Giachetti costruzione scene Keiko Shiraishi costumi Cristina Da Rold musiche Mario Incudine luci Nevio Cavina regia SEBASTIANO LO MONACO

Teatro TaTÀ

mercoledì 21 e giovedì 22 febbraio 2018

Factory Compagnia Transadriatica / Accademia Perduta-Romagna Teatri IL MISANTROPO traduzione e adattamento di Francesco Niccolini con Ippolito Chiarello e Angela De Gaetano; e con Sara Bevilacqua, Dario Cadei, Ilaria Carlucci,Franco Ferrante, Luca Pastore, Fabio Tinella scene Porziana Catalano e Iole Cilento costumi Lapi Lou luci Davide Arsenio musiche Paolo Coletta regia TONIO DE NITTO

Teatro Orfeo

martedì 6 e mercoledì 7 marzo 2018

Tieffe Teatro  LUNGA GIORNATA VERSO LA NOTTE di Eugene O’ Neill con Milvia Marigliano, Arturo Cirillo, Rosario Lisma, Riccardo Buffonini scene Dario Gessati luci Mario Loprevite regie ARTURO CIRILLO

venerdì 16 marzo 2018 – FUORI ABBONAMENTO

Mismaonda / Marche Teatro / Nuovo Teatro Sanità

LA PARANZA DEI BAMBINI con Vincenzo Antonucci, Luigi Bignone, Carlo Caracciolo, Antimo Casertano, Riccardo Ciccarelli, Mariano Coletti, Giampiero de Concilio, Simone Fiorillo, Carlo Geltrude, Enrico Maria Pacini scene Armando Alovisi costumi 0770 di Irene De Caprio musica Tommy Grieco luci Paco Summonte di ROBERTO SAVIANO e MARIO GELARDI regia MARIO GELARDI

sabato 7 aprile 2018 – FUORI ABBONAMENTO

Vincenzo Pirrotta BINNI BLUES – il Codice Provenzano tratto dal libro ‘Il Codice Provenzano’ di Salvo Palazzolo e Michele Prestipino  musiche originali suonate dal vivo da Charlie Di Vita adattamento teatrale di VINCENZO PIRROTTA

martedì 24 e mercoledì 25 aprile 2018

Nuovo Teatro / Fondazione Teatro della Toscana Luigi Lo Cascio, Sergio Rubini DELITTO/CASTIGO adattamento teatrale di Sergio Rubini e Carla Cavalluzzi progetto sonoro G.U.P. Alcaro regista collaboratore Gisella Gobbi regia SERGIO RUBINI

 Gli abbonamenti saranno in vendita a partire dal 26 ottobre 2017  fino al 28 novembre 2017 presso l’Ufficio di Informazione e Accoglienza Turistica (IAT) – Castello Aragonese – Piazza Castello nei seguenti giorni e orari: martedì, mercoledì e giovedì dalle 16.00 alle 19.00 e sabato dalle 10.00 alle 12.30; I biglietti saranno messi in vendita nei punti Booking Show e online su www.teatropubblicopugliese.it a partire dal 29 novembre 2017 per tutti gli spettacoli in cartellone ed inoltre nei Teatri Orfeo e TaTÀ per le singole recite nel giorno di spettacolo dalle ore 17.00 per il Turno A e dalle ore 16 per il Turno B.

Info tel. 099 4725780 – 366.3473430

Orario rappresentazioni

Serali Turno A: Porta ore 20.30 / Sipario ore 21,00

Serale Turno B: Porta ore 17.30 / Sipario ore 18,00

 

Le foto dei relatori sono di Martino Marzella

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...