Attribuito a Gianluca Anastasìa il premio Ciro Rosati

anastasia 4

E’ Gianluca Anastasìa il vincitore della XIII edizione del Premio Ciro Rosati. Il premio, consistente in una borsa di studio in denaro del valore di 1000 euro, è stato conferito il lunedì 29 gennaio nella chiesa madre di Grottaglie nell’ambito della XIII edizione della manifestazione “Medici per San Ciro” organizzata dall’omonima associazione in concomitanza con i festeggiamenti civili e religiosi dedicati a San Ciro, Santo Patrono della città delle ceramiche. Gianluca Anastasìa, classe 1992 nato e residente a Grottaglie ha conseguito il titolo di laurea in medicina e Chirurgia all’Università degli Studi San Raffaele di Milano lo scorso 14 settembre 2017 con votazione 110 su 110 e lode e l’encomio discutendo la tesi sulla “valutazione degli effetti glicometabolici dei diuretici tiazidici in pazienti affetti da ipertensione”. Figlio d’arte, nei suoi progetti futuri vede la specializzazione in cardiologia specializzarsi in cardiologia così seguendo le orme paterne. La borsa di studio è stata messa a disposizione dalla famiglia Rosati per rinnovare la memoria del proprio congiunto, Ciro, illustre e stimato medico grottagliese. Alla cerimonia di premiazione erano presenti il figli Enrico e Martino.” Con questo premio- spiega Enrico Rosati- abbiamo voluto ricordare il forte attaccamento di mio padre alla sua terra e, in modo particolare, a questa manifestazione che lo ha visto tra i promotori e tra quelli che l’hanno maggiormente incoraggiata. Il premio al quale vogliamo dare continuità perché rafforza il legame tra la fede e il senso di appartenenza alla comunità, ha valore simbolico e intende incoraggiare i giovani medici a intraprendere una carriera importante che possa svilupparsi anche in questa terra”. Al premiato è stato consegnata anche l’opera in ceramica, creazione esclusiva per la XIII edizione di Medici per San Ciro dall’artista Eligio Nigro del laboratorio ceramico “Keramos” di Grottaglie. La borsa di studio è stata consegnata al vincitore dal dottor Cosimo Nume, presidente dell’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Taranto che ogni anno assicura la sua presenza alla manifestazione e la sua vicinanza all’azione dell’associazione « La manifestazione “Medici per San Ciro”- ha commentato il presidente Nume– è un appuntamento cui il nostro Ordine non è mai mancato, perché l’impegno della realtà associativa guidata dal dottor Salvatore Lenti è in linea con l’impegno profuso quotidianamente dalla nostra categoria professionale. Le iniziative messe in atto dall’associazione incontrano il favore e la condivisione dell’Ordine non solo per il loro impatto benefico sulla popolazione nel campo della solidarietà ed in relazione alla tutela e alla prevenzione in materia sanitaria, ma soprattutto per la capacità di rendere sempre più saldo il legame tra la professione medica ed i territori. E questo è uno dei valori più alti da custodire e tramandare».

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...