Venerdì 9 febbraio Taranto sarà protagonista della lingua greca di Puglia e Basilicata

Conferenza stampa grecia

Sono state presentate le iniziative organizzate in Puglia e Basilicata in occasione della Giornata Mondiale della Lingua Greca, manifestazione giunta alla quarta edizione e da quest’anno riconosciuta ufficialmente da una Legge della Repubblica Ellenica il 24.4.2017.
La Giornata Mondiale della Lingua Greca è organizzata in Puglia e Basilicata dalla Comunità Ellenica “Maria Callas” di Taranto con il gradimento dell’Ambasciata di Grecia a Roma e della F.C.C.E.I. (Federazione Confraternite e Comunità Elleniche in Italia), e si avvale del Patrocinio di Regione Puglia, Provincia di Taranto e Comune di Taranto.
Erano presenti il Dottor Antonis Georgopoulos, vicepresidente Comunità Ellenica “Maria Callas” di Taranto, Professore Riccardo Pagano, Delegato del Rettore dell’Università di Bari per il Polo Universitario Jonico, professoressa Carmen Galluzzo Motolese, presidente Club UNESCO Taranto e Associazione Culturale “Marco Motolese”, Salvatore Marzo, dirigente scolastico Liceo “Aristosseno” Taranto, e Francesca Poretti dell’Associazione Classica Sezione “Adolfo Mele”.

A livello nazionale l’iniziativa mira a valorizzare i legami che ci uniscono alla cultura greca antica e ci rendono componente attiva di un’eredità di straordinario rilievo per tutto il mondo occidentale.
Attraverso l’utilizzo delle parole chiave di particolare valenza civile, morale, politica, artistica, scientifica, poiché intimamente collegate alla cultura e alla sensibilità europea, la lingua greca resta uno strumento particolarmente valido nella definizione di un percorso educativo e formativo ancora più ricco e denso di significati.
Per questo nei Licei e le Scuole Secondarie Superiori italiani gli studenti sono chiamati a svolgere, il 9 febbraio nell’ambito della Giornata Mondiale della Lingua Greca, attività volontarie inerenti la lettura di brani di autori greci o componimenti elaborati dagli stessi, performance teatrali, musicali o artistiche e quanto altro possa essere allestito dando spazio alla libera creatività dei più giovani.
Nella loro elaborazione dovranno attingere ai contenuti appresi nell’ambito di materie quali la matematica, le scienze, la letteratura, la filosofia, la storia, l’educazione artistica e l’’educazione fisica. Lo sviluppo di iniziative aventi per substrato tali materie, infatti, facilita gli studenti nella scoperta e nella comprensione della attualità dei pilastri della propria cultura ed identità.

In Puglia e Basilicata, in particolare, alla manifestazione organizzata dalla Comunità Ellenica “Maria Callas” di Taranto hanno aderito nove istituti scolastici: Liceo “Socrate” di Bari, Liceo Classico Musicale “Palmieri” di Lecce, I.I.S. “Fermi” di Policoro, I.I.S. di Bernalda, Liceo “Moscati” di Grottaglie, Liceo “Tito Livio” di Martina Franca, nonché Liceo Statale “Aristosseno”, I.I.S. “Liside” e I.P.S. “Cabrini” di Taranto.

Grazie all’iniziativa dalla Comunità Ellenica “Maria Callas” di Taranto, in occasione della Giornata Mondiale della Lingua Greca, Taranto torna a ricoprire un ruolo da protagonista nella diffusione della cultura e della lingua greca in Italia.
Infatti la formula ideata vedrà venerdì 9 febbraio, in occasione della Giornata Mondiale della Lingua Greca, organizzare un grande evento nel Salone degli Specchi del Municipio di Taranto.
Le delegazioni dei nove istituti scolatici parteciperanno all’evento proponendo brevi sintesi delle attività in corso in quello stesso momento nelle loro scuole; si tratta di attività didattiche, con la partecipazione di una o più classi, riguardanti una performance degli alunni secondo le modalità ed i temi previsti dalla manifestazione.
Oltre a queste brevi performance degli studenti, per l’intera giornata è previsto un ricchissimo programma di relazioni tenute da insigni relatori.

La mattinata sarà aperta (ore 8.30) con l’inaugurazione della Giornata Internazionale della Lingua Greca e i saluti delle autorità del Comune di Taranto; i lavori saranno introdotti da Antonis Georgopoulos, vicepresidente Comunità Ellenica “Maria Callas” di Taranto.
Queste le relazioni della sessione mattutina: “L’Atleta di Taranto e il sogno dell’Olimpo”, un intermezzo letterario con scrittore e romanziere Lorenzo Laporta, “I giovani e la politica nella settima lettera di Platone” a cura della professoressa Ida Russo della Società Filosofica Italiana, “La filosofia dei Greci in Magna Grecia” a cura del professor Massimo Pulpito della Società Filosofica Italiana, “Da Omero a Dante: la bella scola” del professor Trifone Gargano, “Elementi dorici nel dialetto tarantino” a cura del dottor Enrico Vetrò del Ministero della Pubblica Istruzione.

La sessione pomeridiana sarà aperta (ore 17.00) dal saluto della professoressa Maria Koutra, Presidente della Comunità Ellenica “Maria Callas” di Taranto; i lavori saranno poi introdotti dalla professoressa Carmen Galluzzo Motolese, Presidente Club per l’Unesco di Taranto, e del professor Riccardo Pagano, Delegato del Rettore dell’Università di Bari per il Polo Universitario Jonico.
A seguire sono previste le relazioni: “La moneta, che invenzione” a cura del Professor Aldo Siciliano dell’Università del Salento e Presidente I.S.A.M.G., “Aspetti della cultura simposiaca nel mondo greco” a cura del Dottor Alessio Arcangelo, già dirigente Soprintendenza archeologica della Puglia, “Culti greco-bizantini: la Cripta di Santa Cristina a Carpignano Salentino a cura del Dottor Alessandro D’Amato, funzionario Demoetnoantropologo della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le province di Brindisi, Lecce e Taranto, “Gli artisti greci della cosiddetta Scuola di Monaco” a cura del Professor Massimo Guastella, Docente di Storia dell’Arte contemporanea Dipartimento di Beni Culturali Università del Salento, ed “Echi della poesia greca antica nel tempo” a cura della professoressa Francesca Poretti, Associazione di Cultura Classica – delegazione di Taranto “Adolfo F. Mele”.
Al termine dei lavori la serata riserverà un suggestivo epilogo con “I momenti dell’Arte Classica”, un omaggio alla lingua greca delle associazioni tarantine Semele Project e Neopolites, le Nereidi di Taras.

Organizzata in Puglia e Basilicata dalla Comunità Ellenica “Maria Callas” di Taranto con il gradimento dell’Ambasciata di Grecia a Roma, la Giornata Mondiale della Lingua Greca si avvale del Patrocinio della Regione Puglia, Provincia di Taranto e Comune di Taranto.
Collaborano all’organizzazione della manifestazione il Club per l’Unesco di Taranto, l’Istituto per la Storia e l’Archeologia della Magna Grecia, la Soprintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio per la Provincia di Brindisi Lecce Taranto, il Dipartimento Jonico dell’Università degli Studi di Bari, il Dipartimento di Beni Culturali Università del Salento, il Conservatorio di Musica Tito Schipa Lecce, la Società Filosofica Italiana, l’Associazione Italiana di Cultura Classica delegazione di Taranto “Adolfo. F. Mele”, la Società di Storia Patria per la Puglia e l’Associazione Culturale “Marco Motolese”.

Per gli studenti degli Istituti scolastici partecipanti, inoltre, dalle ore 12.00 del 9 febbraio è prevista la visita gratuita al Museo Spartano presso l’Ipogeo Bellacicco (VIII sec) con possibilità di accedere anche al tunnel al mare tardomedievale completamente percorribile fino alla battigia del Mar Grande.

PERFORMACE DEGLI ISTITUTI SCOLASTICI

Liceo “Socrate” di Bari: “L’inno pseudometrico a Selene tra passato e presente”;
Liceo Classico Musicale “Palmieri” di Lecce: Voci d’amore: Saffo e Mimnermo”;
I.I.S. “Fermi” di Policoro: “A spasso per Heraclea”;
Liceo Statale “Aristosseno” Taranto: “Danza e Sport nell’antica Grecia”;
I.P.S. “Cabrini” di Taranto: Coreutica in Grecia e Magna Grecia
I.I.S. di Bernalda: “Aspettando Pitagora”;
Liceo “Moscati” di Grottaglie: “Le radici della follia”;
Liceo “Tito Livio” di Martina Franca: “Antigone: etica e potere”;
I.I.S. “Liside”: “L’orgoglio del passato… è il nostro futuro!”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...