Nella Cittadella della Carità la Via Crucis. In preparazione alla Pasqua

via crucis 6

Di Gabriella Ressa
Si è svolta nella Cittadella della Carità la Via Crucis, rito con cui si ricostruisce e commemora il percorso doloroso di Cristo che si avvia alla crocifissione sul Golgota. A realizzarla alcuni confratelli, vestiti in abito di rito, ed alcune consorelle della Confraternita della SS Addolorata e San Domenico. Guidati dall’assistente spirituale mons. Marco Morrone e dal priore Raffaele Vecchi, la Via Crucis ha rappresentato per tutti, sia per i pazienti che per il personale, un momento di preghiera e di riflessione. Presenti il cappellano della Cittadella don Domenico Liuzzi, la Comunità delle Suore Missionarie del Sacro Costato della Cittadella, guidate da Suor Delia Pardo, e la responsabile R.S.A. dott.ssa Manuela D’Abramo.

via crucis 3
La Via Crucis rappresenta un cammino penitenziale, che si celebra nei venerdì di Quaresima, dedicato alla purificazione del cuore e ad una rinnovata conversione. Originariamente la Via Crucis comportava la necessità di recarsi materialmente in visita presso i luoghi dove Gesù aveva sofferto ed era stato messo a morte. Dal momento che un tale pellegrinaggio era impossibile per molti, la rappresentazione delle stazioni nelle chiese rappresentò un modo di portare idealmente a Gerusalemme ciascun credente.

via crucis 2
Ed è proprio nella Cappella del Padiglione Ulivo che ospiti e confratelli si sono ritrovati a pregare, guidati da mons. Morrone. La Via Crucis ha costituito un momento di fraternità, spiritualità e missionarietà, vissuto da tutti con grande intensità di fede. Un modo per andare incontro all’altro, in un luogo che è sia di cura che di lavoro, nel quale la gioia, la fatica e la sofferenza si uniscono alla luce e alla speranza che scaturiscono dalla croce di Cristo. Le preghiere, le letture, i canti sono stati particolarmente apprezzati dagli ospiti della struttura, che si sono uniti in preghiera con i Confratelli e le Consorelle e con parte del personale.
Al termine mons. Morrone ed i confratelli hanno visitato tutte le stanze del Padiglione Ulivo, del Padiglione Arca e del Poliambulatorio.

via crucis 1

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...