GRAN FESTA DEL BAGLIO 2-3 GIUGNO 2018

IMG-20180522-WA0053

L’Associazione “Pittaggio del Baglio” ha inteso organizzare la Gran Festa del Baglio con una tre giorni ricca di iniziative. I dettagli sono stati illustrati nell’ambito della conferenza stampa tenutasi nel Salone degli Specchi di Palazzo di Città alla presenza di Frate Francesco Zecca, Presidente dell’associazione “Pittaggio del Baglio”, di Valentina Tilgher, assessore allo sviluppo economico e marketing del Comune di Taranto, Prof. Stefano Vinci, Università degli Studi di Bari, l’avv. Lelio Miro, Banca di Taranto, Fabiola De Santis, Associazione Musicale Eufonia. La manifestazione si avvale del patrocinio del Comune e della Provincia di Taranto, e della Regione Puglia ed ha come scopo la rivitalizzazione del tessuto sociale, culturale ed economico della nostra città a partire dal suo cuore, cioè l’isola. In particolare si vuole valorizzare il Pittaggio del Baglio che era il centro decisionale ed è il territorio in cui ritroviamo i personaggi più illustri della nostra città come Sant’Egidio, Giovanni Paisiello, Mario Costa, Tommaso d’Aquino. Qui risiedono anche due importanti istituzioni culturali: il Conservatorio Paisiello e l’Università. Possiamo pensare al Baglio come al cuore culturale, politico e spirituale della città.
In occasione dei 22 anni dalla canonizzazione di Sant’Egidio, nato a Taranto, si è dunque pensato alla Gran Festa del Baglio fissata per il 2 e 3 giugno prossimi, con una sorta di anticipazione giovedì 31 maggio nella sede dell’Università di via Duomo dove si svolgerà l’incontro di studi sul tema: “I Santi e la Città” il contributo francescano alla giustizia sociale e allo sviluppo socio economico. Porgerà nel suo intervento i saluti S. Ecc. Mons. Filippo Santoro, Arcivescovo metropolita di Taranto, introduce il Prof. Stefano Vinci, Università degli Studi di Bari Aldo Moro, relaziona il Prof. Giuseppe Buffon della Pontificia Università Antonianum. L’appuntamento è fissato alla ore 16,30 al Convento San Francesco, via Duomo 259. Alle ore 20,00 seguirà l’Adorazione eucaristica nella chiesa di San Pasquale. Venerdì 1 giugno alle 19,00 celebrazione eucaristica nella Chiesa di San Pasquale. Sabato 2 giugno benedizione dei remi e Palio del Mediterraneo a cura dell’associazione Il Palio di Taranto di Francesco Simonetti, in mar Grande gareggeranno 6 imbarcazioni di tipo lancioni a 10 remi con due categorie: maschile e femminile, la gara si svolgerà in mattinata e nel pomeriggio la sommatoria del tempo decreterà la squadra vincente. Dalle 10,00 alle 13,00, con partenza dalla casa di Sant’Egidio, visita agli ipogei in Città Vecchia grazie alla preziosa collaborazione di Nobilissima Taranto presieduta da Nello De Gregorio; alle 18.00 il simulacro di Sant’Egidio sarà portato in processione dalla chiesa di S. Pasquale alla piazzetta Sant’Egidio; alle 19,00 celebrazione Santa Messa su piazzetta Sant’Egidio, presiede frate Domenico Capasso, guardiano di San Pasquale a Chiaia – Napoli, saranno presenti i cori di San Pasquale e San Pio, a seguire fiaccolata in mare. Alle 20,30 su piazzetta Sant’Egidio premiazione Palio del Mediterraneo, a seguire alle 21,30 il Musical “Forza Venite Gente” portato in scena dalla Compagnia Biancaluna, in scena 40 attori che propongono la storia, nelle fasi salienti, della vita di S. Francesco d’Assisi, dalla rinuncia a tutti i suoi beni nella piazza d’Assisi, al rapporto con Chiara, alla conversione del lupo di Gubbio. Il filo conduttore e narrativo è il rapporto di Francesco con il padre, il ricco

 

mercante Pietro di Bernardone, l’adattamento della compagnia di Verbicaro (Calabria) riporta l’attenzione su Francesco d’Assisi, sulla sua spiritualità e sulla sua eredità più autentica. Si tratta del musical più noto sulla vita di San Francesco, scritto nel 1981. Domenica 3 giugno dalle 15,30 alle 19,00 visite guidate agli ipogei di Città Vecchia (sempre con partenza dalla casa di Sant’Egidio); alle 19,00 percorsi di degustazione in Città Vecchia, in un corner allestito dinnanzi alla casa di Sant’Egidio sarà possibile acquistare dei ticket che daranno diritto alla degustazione di prodotti tipici locali preparati dai ristoranti che hanno aderito all’iniziativa; alle 21,00 “Baglio Music Contest” Gran Gala Performer Arti Scenico sportive coreografiche Metodo Pass Puglia in collaborazione con l’associazione musicale Eufonia. Sul palcoscenico una kermesse di artisti provenienti da tutta la Puglia. Cantanti, attori, ballerini e performers che si sono aggiudicati il podio nella fase regionale del Campionato Italiano 2018 del Performer di Arti Scenico Sportive che arricchiranno la serata con uno spettacolo vario e ricco di varie discipline.
Chi salirà sul palco avrà il compito di rappresentare nel mese di luglio la Puglia alla finale nazionale gareggiando per il titolo di Performer Italiano 2018. Una nuova disciplina, quella del Performer, nata da pochi anni e che grazie a Metodo Pass/Fipass/Csain ha già offerto opportunità concrete di lavoro su tutto il territorio italiano, avendo proprio l’obiettivo di professionalizzare una figura, quella del performer, molto spesso trascurata. Durante la serata tarantina una giuria di esperti, formata da Massimo Cimaglia, attore, Roberta Di Laura, ballerina, e il Maestro Dante Roberto, tutti tarantini, decreterà il miglior performer, premiato con un riconoscimento, e assegnerà diversi premi, tra questi l’accesso diretto alla finale del Festival “Il mio canto libero” che vedrà tra i protagonisti della giuria il noto cantautore Renzo Rubino.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...