I vincitori del Baglio Music Contest

foto vincitori.jpg baglio
Grande successo per la II ed. Gran Festa del Baglio, patrocinata da Comune e Provincia di Taranto, e Regione Puglia, organizzata dall’associazione Pittaggio del Baglio presieduta da Frate Francesco Zecca il quale ha rivolto un sentito ringraziamento a tutti coloro che hanno fattivamente collaborato alla realizzazione della due giorni. “Archiviata la seconda edizione ci metteremo subito al lavoro per la terza, prevedendo un programma ancor più ricco che metta insieme religiosità, cultura, storia, enogastronomia, spettacoli. Il prossimo anno saranno celebrati i cento anni dalla nomina di Sant’Egidio a compatrono di Taranto, un anniversario importante”.
Quelle del 2 e 3 giugno sono state due serate gioiose con canti e balli mirate all’esaltazione della condivisione, della bellezza interiore e dell’altruismo, così come predicava San Francesco d’Assisi, la cui vita è stata raccontata a tratti nel noto musical “Forza venite gente” portato in scena dalla compagnia Biancaluna con circa 50 elementi tra attori e musicisti. La seconda serata ha visto invece salire sul palco una quarantina di giovani dai sei ai 29 anni che si sono esibiti nell’ambito del Baglio Music Contest, Gran Gala Performer arti scenico-sportive- coreofragiche Metodo P.A.S.S. Sul palco alcuni artisti pugliesi che hanno conquistato il podio finale regionale svoltosi lo scorso 13 maggio a Lucera (Fg) e che concorreranno alla finale nazionale che si svolgerà dal 4 all’8 luglio prossimi a Cinecittà. Ad aggiudicarsi il Premio della critica Performer arti scenico sportive coreografiche e l’accesso diretto alla finale del Festival “Il mio canto libero” è stata Gaia Lorusso della Performer World Academy classe 16/18 sezione canto femminile. Un contratto di lavoro invece offerto dall’agenzia Life Animation per Viviana Semitaio,della scuola Eufonia, over 19 performer canto sezione femminile. Ad esprimersi in tal modo una giuria composta da Massimiliano Cimaglia, attore, Roberta Di Laura, ballerina, e Dante Roberto, insegnante di canto e pianoforte presso il conservatorio Paisiello di Taranto, tutti tarantini conosciuti, ognuno per la loro professionalità, a livello nazionale ed internazionale. La serata è stata ideata e coordinata da Fabiola De Santis e Federica Zizzari della scuola musicale Eufonia. Successo anche per le visite guidate agli ipogei di Città Vecchia e per il percorso gastronomico.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...