“Un Eroe a quattro zampe

Nella mattinata di giovedì 19 luglio, presso il lido “La Spiaggetta” di Marina di Lizzano, la Cooperativa PAM SERVICE e due splendidi esemplari di Labrador, Chanel e Desy, guidati dai loro conduttori dell’Associazione ANGELI DEL MARE, unica in Puglia riconosciuta dalla S.I.C.S. (Scuola Italiana Cani da Salvataggio), svolgeranno straordinarie simulazioni di salvataggio in acqua, con il coinvolgimento di 24 utenti del Centro Diurno Socio educativo e riabilitativo per disabili “Chicco di grano 3”.
Non mancheranno momenti di interazione spontanea con l’animale per conoscerlo e familiarizzarci, nonché momenti dedicati all’accudimento e al gioco, in un clima relazionale di accettazione e rispetto dell’altro diverso da sé per eccellenza quale per l’appunto il cane.
Sarà questo il tema della giornata: tutela della diversità che si traduce in tutela della vita.
Un evento raro, dedicato a grandi e piccini, a cui assistere sul nostro litorale a due passi da casa!
L’impegno prioritario degli “Angeli del Mare” è la salvaguardia della vita umana in mare, collateralmente l’associazione promuove e svolge, inoltre, in collaborazione con enti privati o pubblici operanti con finalità complementari, attività culturali, didattiche, di ricerca scientifica, di formazione, sportive e ricreative utili alla diffusione dei principi di solidarietà umana, oltre che di una cultura cinofila, basata sulla giusta valorizzazione del ruolo del cane nella nostra attuale società.
“Sono 400 i cani da salvataggio con brevetto SICS presenti sulle spiagge italiane, che svolgono i servizi per la sicurezza in mare coordinati dalla Guardia Costiera”. Lo dice, Ferruccio Pilenga, fondatore nel 1989 e presidente della Scuola. “Un grande impegno nel volontariato – spiega – dopo una lunga preparazione durata più di un anno per preparare le migliori unità cinofile. Da anni la Scuola – racconta Pilenga – collabora con la Guardia Costiera e la Marina Militare, acquisendo professionalità e competenze.” “Continua settimanalmente – sottolinea il fondatore della SICS – anche l’impegno dei nostri cani negli ospedali, dove portano un messaggio di serenità. Beniamini dei bambini li vanno a trovare in momenti difficili e li invitano appena possibile in spiaggia. Sono molti i bambini, infatti, che ci vengono a ritrovare sulle spiagge dopo averci conosciuto in un momento non felice. Il cane da salvataggio trasmette un messaggio molto positivo, è il beniamino dei più piccoli, a volte gli insegna a nuotare a volte li aiuta a vincere la paura del mare. Rende più serene le giornate di vacanza, la presenza di uno di questi speciali cani rende molto più facile e molto più sicuro e l’approccio all’acqua”. “Dieci anni fa, per la prima volta, abbiamo portato a far conoscere i cani da salvataggio in Puglia” precisa Roberto D’Amato, responsabile della Sezione Pugliese della SICS. “Da
allora molta strada è stata fatta grazie all’impegno dei nostri volontari. I cani da salvataggio sono oggi una realtà apprezzata sul litorale adriatico e ionico della nostra regione”. “La SICS è motivo di orgoglio non solo in Italia, con le numerose vite umane tratte in salvo dalle Unità in servizio sulle spiagge, ma anche all’estero, dove in Germania, la SICS ha mostrato le tecniche di salvataggio sulle motovedette tedesche nel Mar Baltico della DGzRS. Altri progetti sono stati avviati alle Azzorre sull’isola di Pico, negli Usa a Boston e in Grecia sull’isola di Koss, dove alcuni istruttori SICS sono stati inviati per confrontarsi con altre realtà, mentre altre attività si stanno concretizzando a San Diego negli Usa e progetti di elisoccorso in Svizzera sul Lago di Lugano”. “L’importanza di abilitare cane e conduttore – spiega Pilenga – con le capacità di lancio dall’elicottero in hovering è fondamentale per creare le migliori unità cinofile, infatti, superando questo test, si avrà la certezza di operare, in futuro, in condizioni meteo marine avverse”. La SICS organizza corsi per proprietari di cani per diventare unità cinofila da salvataggio, ponendo la massima attenzione alla didattica ed alla preparazione.
In Puglia la Scuola Italiana Cani Salvataggio riconosce in via esclusiva l’associazione ANGELI DEL MARE, con sede a Bari e competenza su tutta la regione.
Per info: sicspuglia@gmail.com.
https://www.facebook.com/sicspuglia/
http://www.canisalvataggio.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...