Un successo l’edizione invernale del Due Mari WineFest al Castello Aragonese di Taranto

stef 4

Si è conclusa  domenica 25 novembre l’edizione invernale del Due Mari WineFest, che quest’anno ha deciso di affiancare al consueto appuntamento estivo quello invernale. E l’ha fatto nel luogo simbolo della città dei due mari, il Castello Aragonese, che per la prima volta ha aperto le porte ad una manifestazione enogastronomica.

stef 7

Diventato ormai l’evento di riferimento del vino a Taranto, il Due Mari WineFest fa così un’ulteriore scommessa e raddoppia, non senza novità importanti. Si pensi alla giornata B2B di sabato 24 novembre, aperta agli operatori di settore che ha consentito di professionalizzare ancora di più l’evento. Nell’occasione hanno presenziato: Leonardo Giangrande, presidente Confcommercio Taranto, Rocky Malatesta, amministratore unico del Cesvir (Centro Economia e Sviluppo Italo Russo), Cosimo Borraccino, assessore regionale allo Sviluppo Economico, Salvatore Ambrosino della Reddoak srl, Daniela Damiano, export manager, Francesco Tora della Picardi Shipping. È stato un momento di confronto interessante, a cui ha fatto seguito l’incontro tra le aziende e i distributori, ristoratori, giornalisti di settore presenti e i cooking show condotti dal resident chef del Due Mari WineFest, Lele Turi.

“La risposta del pubblico, e dei professionisti, è stata positiva – commentano gli organizzatori, Stefania Ressa, Fabio e Andrea Romandini – le masterclass hanno registrato il sold out e abbiamo visto centinaia di persone entusiaste. È stata una bella occasione non solo per promuovere alcune delle eccellenze del nostro territorio (e di quello italiano), ma anche per educare all’enogastronomia”.

stef 5

Il Due Mari WineFest, come vuole il format della manifestazione, è stato un vero e proprio percorso esperienziale. Complici gli eventi culturali collaterali – i 2 concerti ogni sera, le mostre fotografiche, il live painting, la conversazione di cinema, i laboratori per i bambini e i cooking show.

stef 2.jpg

Parliamo di numeri: almeno 7mila le persone che hanno gravitato attorno all’evento, provenienti da più parti della Puglia, sinonimo questo del fatto che il Due Mari sia a tutti gli effetti un brand consolidato.

Senza contare i turisti che, grazie alle visite che hanno proseguito regolarmente, hanno potuto degustare i vini delle aziende vitivinicole presenti nella Galleria Meridionale.

Insomma, quella della Winter Edition è una scommessa vinta, soprattutto per un territorio che ha il dovere di puntare sulla cultura e sul turismo enogastronomico.

stef 1

“Gli obiettivi futuri – proseguono gli organizzatori – mirano, non senza ambizione, a fare in modo che il Due Mari WineFest diventi un punto di riferimento a livello nazionale. La strada da fare è tanta, ma siamo a buon punto ed è per questo che continueremo a puntare sulle aziende del nostro territorio, a rappresentarle fuori, come è accaduto poco prima dell’appuntamento al Castello alla Biennale Enogastronomica a Firenze, e ad ospitare a nostra volta realtà italiane. Intanto, da domani si lavora sull’edizione di giugno.”

Si ringraziano ancora una volta il Comando Marittimo Sud e la Marina Militare, il Comune di Taranto, la Regione Puglia e Puglia Promozione per aver patrocinato l’evento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...