Prima edizione del Festival del Cortometraggio, martedì 26 Marzo la presentazione al Castello Aragonese

Il mare come tratto identitario forte, come veicolo di promozione e crescita culturale, sociale ed economica dell’Arco Ionico, un’area che abbraccia tre importanti regioni meridionali: Puglia, Basilicata e Calabria.

Nasce da questa consapevolezza e da questa volontà il progetto “Corto2Mari – Festival del Cortometraggio dei Mari della Città di Taranto”, promosso e organizzato dalla rete di scopo costituita dal Liceo Ginnasio Statale “Aristosseno” di Taranto (istituto capofila), dall’I.I.S.S. “Liside” di Taranto e dal Liceo Artistico “V. Calò” di Grottaglie (TA).

Il Progetto rientra tra gli assegnatari del finanziamento Miur – Mibact “Piano nazionale cinema per la scuola – Buone pratiche, Rassegne e Festival”. Il Festival è rivolto agli studenti delle scuole medie inferiori e superiori delle tre regioni. E’ prevista anche una sezione fuori concorso. La partecipazione è gratuita. Proiezioni, eventi, premiazioni, si svolgeranno a maggio, al Teatro Orfeo di Taranto.

Il programma completo, le modalità di partecipazione, i partner e le finalità di “Corto2Mari”, saranno illustrate durante la conferenza stampa in programma il 26 marzo 2019, alle 9,30, nella sala Celestino V del Castello Aragonese di Taranto.

“Con il Festival – spiega il prof. Salvatore Marzo, dirigente scolastico del liceo Aristosseno e responsabile del progetto – vogliamo sviluppare la cultura del mare facendone la vocazione identitaria di un territorio ricco di storia, arte, cultura, bellezze paesaggistiche. Le scuole e gli studenti sono un anello importante di questo processo, ma non il solo. Per questo abbiamo coinvolto enti, istituzioni e associazioni di settore”.

L’iniziativa si avvale, infatti, di importanti collaborazioni e patrocini: Comune di Taranto, Provincia di Taranto, MM – Comando Marittimo Sud, Museo Archeologico di Stato MarTa, Autorità di Sistema Portuale del Mar Ionio, Istituto di Ricerca sulle Acque IRSA – CNR Taranto, Jonian Dolphin Conservation, Comunità Ellenica Taranto Maria Callas, Snaporaz Film Production, Associazione Culturale Utόpia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...