Presenza Lucana: “Multietnicità – Esperienza in Burundi, progetto di cooperazione internazionale”.

IMG-20170826-WA0066 Gruppo con Andrea

L’incontro che si svolgerà oggi Venerdì 7 Giugno, nella sede di Presenza Lucana , in Via Veneto 106/A, alle ore 18.00, con libero ingresso, fa parte della cartella MULTIETNICITA’ ed ha per titolo: ESPERIENZA IN BURUNDI – Progetto di cooperazione internazionale raccontato da un giovane farmacista di Taranto il dottor Andrea Casale.

Sarebbe bello – dice il presidente di Presenza Lucana Michele Santoro – creare un evento presentando tutti i giovani che sono stati a Presenza Lucana, in una serata collettiva fatta d’interviste per conoscere qual è l’attuale percorso lavorativo e artistico degli amici che hanno partecipato alle tante attività settimanali in circa trent’anni di vita associativa. E’ un lavoro difficile poiché, purtroppo, molti di loro hanno abbandonato la città per lavorare in altri luoghi. La volontà per realizzare l’incontro è alla base di una nuova cartella dell’Associazione.

Il Burundi è un piccolo Stato situato nell’Africa centro-orientale. Per via della sua forma e della sua peculiare posizione è spesso indicato come “il Cuore dell’Africa”. Il dott. Andrea Casale, appena rientrato dal piccolo stato africano, si soffermerà su tre punti.
• Storia e Geografia del Burundi;
• Aspetti culturali e antropologici
• Il progetto di cooperazione realizzato in ospedale.

Il relatore è un giovane farmacista tarantino, specialista in Medicina Tropicale e Salute Globale. Egli è  vissuto in Burundi, gli ultimi due anni, come capo missione, nell’ambito di un programma di cooperazione internazionale all’Ospedale di Ngozi per la tutela della salute materno-infantile.
In questo piano di Cooperazione Internazionale a fine sociale e insegnamento in un ospedale, un altro è nato a sostegno degli agricoltori locali.
Questi progetti sono stati voluti da società private che li hanno finanziati.
La Chiesi Farmaceutici è stata quella che ha dato la possibilità ad Andrea di acquisire questa meravigliosa forma di cooperazione.
Dalle foto inviate durante il suo soggiorno, traspare una grande e bella forma di amicizia instauratasi con le persone del posto.

Ad Andrea Casale va il nostro augurio affinché la sua esperienza, maturata nel Burundi, sia la base per farlo restare nella nostra città.
Abbiamo necessità di avere forze nuove e attive per non disperdere il grande capitale umano che i giovani rappresentano.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...