Alla scoperta della Divina Commedia nel borgo antico

L’archeologia e la bellezza del borgo antico incontrano la letteratura.

Dal 30 giugno negli ipogei della città vecchia si assisterà ai reading teatrali alla riscoperta dei miti e dell’universo dantesco. L’associazione culturale Nobilissima Taranto con Nello Degregorio e Discoverart srl di Morris Franchini hanno presentato in conferenza stampa i cinque appuntamenti dedicati alla cultura letteraria. Il 30 giugno si partirà con “Odisseo dopo l’Odissea”,  con la replica sabato 6 luglio. Si rivivrà la magia del mitico viaggio di Ulisse, rivisitato dai grandi come Dante,  Pascoli, Kavafis, Kazanztakis e Joyce. Il raduno sarà alle 18.30 alle colonne doriche all’inizio di via Duomo.

A seguire, gli incontri del 14, 20, 27 luglio e 4 agosto saranno interamente dedicati alla rappresentazione teatrale della Divina Commedia: i canti più noti saranno interpretati in varie location come gli Ipogei per inscenare l’Inferno, il Purgatorio nell’androne di un palazzo storico e il Paradiso in un terrazzo incantevole. La regia e la sceneggiatura sono di Gianluca De Robertis.

“L’obiettivo è stato quello di costruire un format turistico culturale inedito, molto affascinante – ha dichiarato Nello Degregorio dell’associazione culturale Nobilissima Taranto –  in cui le rappresentazioni teatrali itineranti si uniscono al fascino dell’ambiente archeologico o non solo, come i meravigliosi terrazzi su i due mari.  I testi classici come la divina commedia, rappresentano un grande valore aggiunto e creano interessi notevoli nei cittadini”.  L’iniziativa nei mesi scorsi ha riscontrato una notevole adesione e le due associazioni hanno creato  un format unico ed esclusivo.

“L’esperimento che facciamo non è soltanto raccontare la storia come il viaggio di Odisseo o la Divina commedia – ha aggiunto Morris Franchini di Discoverart srl –  vogliamo essere gli ambasciatori della nostra terra per aumentare nei cittadini la consapevolezza della ricchezza culturale che abbiamo”.

 

Il ticket è di 10 euro. L’evento vede la partecipazione di Giovanni Guarino, Santi Spanna, Simona Cucci, il soprano Valentina Colleoni, al violino Paola Vania. Scenografia a cura del visual art Gianluca De Robertis. Inoltre sempre a cura di Nobilissima Taranto, in collaborazione con la Pro Loco di Taranto, anche quest’anno sarà riproposta l’iniziativa di “Ipogei sotto le stelle” con apertura del circuito ogni mercoledì dalle ore 18,00 alle ore 23,00.

65034154_327938058135256_8774062039002775552_n.jpg

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...